The Shadow Line ‘Elvis Lives, Paul Is Dead, And I’m Feeling Very Well’

(Autoproduzione 2007)

Che Daniele Giannini, Francesco Sciarrone, Alessia Casonato e Francesco Stefanini, rispettivamente voce e chitarra, chitarra solista e tastiere, basso e batteria dei The Shadow Line si sentano “molto bene”, come recita il titolo di questo loro quarto EP, non può che farci piacere. Meno piacere, invece, ci ha prodotto l’ascolto della loro musica, una banale e già sentita (qualche miliardo di volte, almeno) miscela di XTC, Franz Ferdinand, Kaiser Chiefs, Block Party e così via, che da qualche anno ormai è di moda.
Le quattro tracce dell’EP suonano così graziose, ma innocue, in quanto totalmente prive di originalità: solo Commercial, con quel suo drumming serrato, e la ghost track, un ballabile per piano, elettronica disturbata e beat ammiccanti, riescono a fare breccia; tutto il resto lo si dimentica in un batter d’occhio.
Insomma, se vogliono lasciare un qualche segno, è meglio che i The Shadow Line si sforzino di tirar fuori un po’ più di personalità. Altrimenti sono destinati a finire nel dimenticatoio, accanto a decine e decine di indie-pop-rock band dei nostri giorni

Voto: 5

Link correlati:The Shadow Line Home Page