Dall’Associazione Fanzine Italiane 17

Fanzine…

 


 


 


 


 



Fumetto n. 57
 
Il diritto di opinione e il dovere dell’intelligenza
Precisazione doverosa: quanto segue è opinione strettamente personale. Ciò detto, chiariamo subito una cosa in premessa: il motivo per cui si sono scatenati nelle ultime settimane nel mondo islamico violenti disordini non è sicuramente costituito da 12 vignette, non particolarmente offensive ma nemmeno particolarmente riuscite, pubblicate nel settembre del 2005 dal giornale danese Jyllands-Posten. Certo, una è particolarmente stupida e falsa, dal momento che raffigura un Maometto con una bomba al posto del cappello: falsa perché né Maometto né il Corano né la religione islamica in quanto tali spingono al terrorismo, stupida (e razzista) perché si intende così dire che tutti i musulmani sono terroristi. Ma nel complesso, mi sento di affermare che le vignette incriminate sono sostanzialmente innocue, ancorché decisamente insignificanti: per questo motivo, mi sembra fuori luogo sia la loro pubblicazione, sia il clamore verificatosi attorno ad esse. La pubblicazione, perché non capisco il bisogno di dover affermare in questo modo che la Danimarca è la patria della libertà di stampa: è un primato largamente riconosciuto; il clamore, perché è evidente che si è trattato di un pretesto per ben altri obiettivi. Peraltro, la rappresentazione del profeta Maometto ha una lunga serie di precedenti nei secoli (chi è curioso di vederli, può visitare senza rischi di rappresaglia il sito: www.zombietime.com/mohammed_image_archive). Ma non è questo il punto.
Il punto è: dove vogliamo arrivare? Forse mai come adesso l’ombra dello scontro di civiltà è vicina, e mai come adesso dipende anche da tutti noi, soprattutto in Europa, la costruzione dell’incontro tra culture, civiltà, società, il dialogo e il riconoscimento reciproco fra le diverse identità. Allora, è proprio necessario che soprattutto da Paesi noti per il loro alto livello di civiltà e di tolleranza giungano inutili guasconate di questo tipo? Non sono in discussione, ma neanche per un secondo, la condanna delle violenze, la rivendicazione dello spirito laico, la libertà di stampa e il diritto di opinione: è in discussione il dovere dell’intelligenza, dal quale nessuno – a qualsiasi nazionalità, religione, cultura appartenga – può essere esentato, mai.
Questo dovere dell’intelligenza vorremmo vedere ritratto in tante, bellissime vignette.
di Paolo Gallinari
 
L’ANAFI, erede dell’ANAF, è nata nel 1992 ed ha sede a Reggio Emilia. Fra le attività da essa organizzate, c’è la pubblicazione della rivista trimestrale “FUMETTO”, la stampa di alcuni volumi omaggio riservati ai soci, la gestione di un nutrito parco di arretrati dell’ANAF, e la realizzazione di una serie di avvenimenti (mostre personali, incontri con autori, ecc.), di solito in concomitanza con Mostre Mercato di Reggio Emilia, dove i soci, mostrando la tessera, hanno diritto all’ingresso gratuito.


Sommario:
IL PUNTO Scoperte e riscoperte – Altri tasselli per il mistero Devi – di Silvio Costa e Luciano Tamagnini
IL PUNTO Il fumetto dimenticato – Il figlio della prateria  – Episodi 8 e 9
IL PUNTO Che è la Collana Dema? – di Luciano Tamagnini
IL PUNTO – UN GIORNALE ALLA RIBALTA – Giovani per sempre – di Luciano Tamagnini e Piero Zanotto
IL PUNTO – UN ILLUSTRATORE ALLA RIBALTA – Automobile al femminile – di Enrico Anceschi e Gerardo Gota
IL PUNTO – UN GIORNALE ALLA RIBALTA – Un giornale per l’Avventura – di Rolando Franchini
IL PUNTO – IL FUMETTO DIMENTICATO – Rubino all’Emiliana – di Luciano Tamagnini
IL PUNTO Saturno alla  conquista del continente americano – di Romolo Baccani e Luciano Tamagnini
IL PUNTO Politica col naso lungo – di Enrico Anceschi
RICORDANDO G. B. CARPI  – UN GIORNALE ALLA RIBALTA – Una favilla nel dopoguerra – di Enrico Anceschi
UN AUTORE ALLA RIBALTA Intervista a Giuseppe Di Bernardo – Desdemona e Giuseppe, dj e disegnatore prima per gioco e poi… – a cura di Paolo Gallinari
L’EVENTO Banchi di nuvole – di Dario Ghelfi
L’EVENTO Esperimenti di Cappa & Spada – di Renato Rizzo
L’EVENTO Intervista a Sandra Federici – Il fumetto africano? Passa anche per l’Italia! – a cura di Paolo Gallinari
L’ANGOLO DI HUGO PRATT Le “piccole” storie del Sgt. Kirk e di Bull Rockett – di Aldo Ziliotto
IL PIACERE DI VEDERE Un… Diaboliko presente! – a cura della redazione
RUBRICHE
Editoriale – di Paolo Gallinari
Vita Associativa – a cura della redazione
Fuori Circuito – a cura di Luciano Tamagnini
Fumetteria – a cura di Luciano Tamagnini
Il Fanziniere – a cura di Luciano Tamagnini
Scaffale Comics – a cura di Gianni Brunoro e Luciano Tamagnni
Dall’edicola – a cura di Luciano Tamagnini
Inserto speciale – L’inimitabile Corriere dei Ragazzi – A cura di Luigi Marcianò
Con un’intervista a Giancarlo Francesconi e Alfredo Castelli
Interventi di Mino Milani e Giancarlo Alessandrini
 
PROGRAMMA ANAFI 2006 – 4 numeri della Rivista FUMETTO + 3 volumi riservati ai soci 2006
QUOTA SOCIALE 2006: Euro 75,00 – QUOTA PER L’ESTERO: Euro 110,00
Importo da inviare, intestato: ANAFI – Via Emilia Ospizio, 102 42100 Reggio Emilia con causale QUOTA SOCIALE 2006, tramite: – vaglia all’Ufficio Postale di Reggio E. – S. Maurizio 42029
– versamento sul Conto Corrente Postale 11801420 – ANAFI, Via Emilia Ospizio, 102 – 42100 Reggio Emilia – bonifico sul Conto Corrente Bancario presso la BIPOP-CARIRE, Agenzia 7, IBAN: IT 58 S 05437 12807 000000821250
 
info: Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione
info@amicidelfumetto.itwww.amicidelfumetto.it




Memorie dal Buio, terzo numero
 
Da Trieste, a due anni dalla sua nascita, torna la fanzine dedicata all’arte horror, con una nuova veste grafica ed una copertina tutta a colori, realizzata da Christian Fermo e Ursula Equizzi, e molti articoli, dalla narrativa all’illustrazione, dalla poesia al fumetto ed alla fotografia, tutto d’ispirazione rigorosamente horror/dark.
In questo terzo numero trova posto, dopo aver sviscerato i meriti e la vita di Clark Ashton Smith, un nuovo scrittore legato al nostro Howard Phillips Lovecraft, uno dei suoi primi ispiratori, cioè Lord Dunsany, di cui Bruno Aliotta ci presenta le opere ed un breve inedito Il canto degli dei.
Ritorna poi lo speciale vampiri con la terza parte del lavoro di Federica Soprani, accompagnato da un racconto di Giovan Giuseppe Tucillo. Ed il comparto narrativa è accompagnato dalle fotografie del misterioso Demien von Arkham, le poesie di Zefiro e da numerevoli passi nel mondo del fumetto: dalle vignette di Christian Fermo ad un articolo su L’Insonne ad un numero del Professor Rantolo di Fabrizio Fassio ed Armin Barducci.
 
Indice del terzo numero:
Introduzione di Alfred
Il sogno della farfalla, un raconto di Matteo Poropat
Angua, il progetto di Andrea Furlan
Legami di sangue, un racconto di Marzia David
Ad una speciale, una poesia di Bruno Aliotta
L’Angolo di Nyarlathotep
– Il fascino della meraviglia: elementi della narrativa fantastica di Lord Dunsany, un saggio di Bruno Aliotta
– Il canto degli dei, un inedito di Lord Dunsany
– L’impassibile Alfred, un fumetto di Christian Fermo
– Il fabbricante di gronde, un racconto di Clark Ashton Smith
Natività in rosso, un racconto natalizio di Domenico Nigro
Amore speciale, un fumetto di Fabrizio Fassio e Armin Barducci
Speciale vampiri parte IIIa
– Il libro vampiro, un saggio di Federica Soprani
– L’amore di un vampiro, un racconto di Giovan Giuseppe Tucillo
Chi è l’insonne?
 Memorie dal Buio, making of
 
La pubblicazione, un prodotto dalle Edizioni Amatoriali Memorie dal Buio, si può richiedere al costo di 4€ più le spese di spedizione. Per qualsiasi altra informazione c’è il sito web ufficiale, completamente rinnovato.
 
info: matteo@memoriedalbuio.comwww.memoriedalbuio.com
 



FATECE LARGO N. 41
 
– Aprile 2006 – Copertina a colori di Andrea Bersani – trimestrale – 44 pagg., b/n, 21×15, spillato – 2,50 euro
 
Aprile 1996 – Aprile  2006:
con questo numero 41 Fatece Largo compie ufficialmente 10 anni di pubblicazioni.
Come mi è capitato di affermare in una recente intervista (www.komix.it), condensare in poche righe dieci anni di impegno, sacrifici, entusiasmo, passioni, momenti bui, periodi esaltanti, crisi di coscienza, flop, successi, passivi economici, nuovi investimenti, innumerevoli caffè (presi per poter stare svegli e chiudere i vari numeri in tempo), molteplici idee (nate proprio grazie a quei caffè), infinite conversazioni sui massimi sofismi della vita (perché si sa che dopo 5 caffè consecutivi è quello che inizi davvero a fare e cioè… sragionare), non è affatto semplice. Vi dico solo che, nel nostro INFINITAMENTE PICCOLO modo di porci, abbiamo cercato in ogni numero di stimolare il più possibile il Vedere e il Sentire di chi ci legge attraverso pensieri, parole, immagini e colori di autori, bravi e disponibili, che ci hanno aiutato a creare un movimento vivo e non ufficiale con il quale portare avanti la DIVERSITA’, a dispetto delle voci “scaffalate” del mercato fumettistico e soprattutto a dispetto di quel processo di apoteosi dello sciocchezzuolismo messo in atto quotidianamente attraverso la TV dell’Infortainment, ossia becero intrattenimento spacciato per informazione al posto di Vera Cultura. Da ciò ne è nata una zine magmatica, caotica, talvolta contraddittoria, spesso dispersiva, isterica (nei miei editoriali sicuramente), troppo popolare per essere underground e troppo underground per essere popolare. Ma abbiamo fatto tutto ciò senza titanismi di sorta, cercando con fattiva determinazione di evitare solo il qualunquismo, la logica da supermercato, i facili discorsi e le conclusioni ovvie, che oggi imperano un po’ ovunque, non solo nei fumetti. Non sempre ci siamo riusciti, certo, ma ci abbiamo SEMPRE provato, e di questo dovete darcene atto. Però, al di là di questo mio vuoto cicaleccio auto-elogiante e semi-narcisistico, quello che mi preme davvero dire a tutti quelli – autori, abbonati, lettori, semplici simpatizzanti – che ci hanno accompagnato fin qui è soltanto uno schietto,  sincero e (chi mi conosce, lo sa bene) per nulla ipocrita… GRAZIE DI CUORE! Senza di voi, TUTTI VOI, Fatece Largo sarebbe… ben poca cosa!
Baldo


Fumetti:
FAME NERA Ritornano Tarek & Compagni in due nuove e divertenti strip ambientate nel continente africano. Il tutto ad opera del solito duo Fogo + Ratti (www.kromolab.it).
CAPITAN TRILUSSA Tremate criminali perché c’è un nuovo supereroe giù in città!!! Vabbè… “super”… oddio… “eroe”… insomma, un nuovo e simpaticissimo personaggio, ideato da Andrea Laprovitera (testi) e Davide Pascutti (disegni), fa il suo esordio sulle nostre pagine a colpi… di poesia!!! Dobbiamo aggiungere altro? (www.davidepascutti.com)
PT7  Pitt, Lei e Roscoe. Tutto sembra ruotare attorno a questi tre personaggi.  E la fitta trama fin qui costruita dagli abili Simone e Cristiano Panepuccia inizia lentamente a dipanarsi fino alla conclusione finale (tra due numeri). E se volete dialogare direttamente con gli autori, oltre al sito (http://ptseven.altervista.org), ora c’è pure il blog (http://www.imaginet.it/ptseven/)
BRODERIE  Dopo l’intermezzo natalizio della volta scorsa, l’autostima di Rosanna Pasero torna a divertirci con le sue battute devastanti sui “problemi personali” inerenti la vita di tutti i giorni (www.broderie.it).
DISCORSI DISCONNESSI Tornano le strampalate teorie della simpatica protagonista ideata da Marco Dominici. Dopo le gonadi degli scoiattoli dell’episodio precedente… siete pronti a tutto, vero? (http://art.supereva.it/dominici6)
LUNA LOUNGE Riuscirà Yowendy ad aiutare la nostra “corrierina” ad adempiere al meglio il suo lavoro? E Martin Von Scucchiaios è davvero quell’abile pilota che dice di essere? Le risposte le troverete in questo nuovo episodio ad opera del bravissimo Marco Tanca. E occhio anche al suo sito www.marcotanca.com aggiornato di recente, dove troverete delle “chicche fumettistiche” davvero moooooolto gustose.
I LOVE HER ALL THE TIME Un piccolo assaggino della comic-strip di Luca Congia che inizieremo a pubblicare regolarmente a partire dal prox. numero
Poesie Christian Briziobello
Racconti: HEARTBREAKER FOR A NIGHT [ma solo per ridere]
Pensieri in libertà su amicizia, musica, vuoto pneumatico, essere e apparire, nell’aria rarefatta di un pub. Di Fabian Frederick Pigola.
Articoli: PANINI COMICS: E’ VERA GLORIA? Nel loro “infinitamente grande modo di porsi” anche la Panini Comics (o Marvel Italia? O Pan Distribuzione?) compie questo mese, al pari di FL, dieci anni di pubblicazioni. Sergio L. Duma analizza questi dieci anni, non tramite gli innumerevoli albi fin qui pubblicati, ma attraverso l’operato dei suoi vari Editor (Lupoi, Scatasta, Brighel, etc.). Chi sopravvivrà?
CRITICI DI FUMETTI: MATTI COME MISTER NO Ludovica Argnani e Giuseppe Pollicelli ci parlano dello snobismo elitario che pervade (gran) parte dei critici di fumetti italici nei confronti di coloro che si occupano principalmente di autori cosiddetti “popolari”. Insomma si è Critici di Fumetti (con le maiuscole al posto giusto) solo se si scrive su Andrea Pazienza? A voi la risposta…
Rubriche:
ON STAGE I concerti dei Death SS e NOFX. Musica, dunque, ma non solo, come nella migliore tradizione degli scritti di Cristiano Della Bella..
BIBLIOTECA INTELLIGENTE I libri consigliati questo trimestre sono: lo spassoso “Vero Pensiero – odiare con misura” di Gavananda-Gavalla (Casa Editrice Libera e Senza Impegni), lo stupefacente “Ecstasy Love” di Eliselle (www.underground-press.net) e l’ottima antologia “Nulla è per sempre” (www.giulioperrone.it) contenente bei racconti di moltissimi “nostri” autori
A CLOCKWORK BANANA Film italiani di cui nessuno parla, ma comunque molto validi (Vito e gli altri e Colpire al cuore), più Final Destination e e l’anime Ichi The Killer vengono analizzati per noi con la sua solita perizia e acume da Cristian Caldera. (http://it.geocities.com/gummozine/index.html)
LA BOTTEGA DELL’ARTE Largo spazio alle fotografie di alcuni bellissimi quadri di una delle nostre autrici più apprezzate, Claudia Amantini. (http://it.geocities.com/outzine/index.html)
Speciale Pagine Gialle: Torna, dopo la pausa forzata del numero scorso, il nostro inserto speciale e ne approfittiamo subito per riproporre in modo integrale l’intervista, a cura di Oreste Albuzzi, proprio alla Claudia Amantini di cui sopra. E come già detto la volta precedente… si parla di fumetti, pittura, fanzine, mostre-mercato, nuove tecnologie, bagordi & libagioni in seno alla Perfect Trip e molto… molto altro.
 
SEGNALAZIONI (DOVEROSE)
>>>>La lunga (ma dovuta) introduzione per i 10 anni di FL ci lascia davvero poco spazio per segnalare a dovere tutti quei siti che pubblicano la nostra NL in rete. Stavolta ci limitiamo solo a segnalarveli, ripromettendoci di parlarvene più diffusamente in futuro: www.babylonbus.org, www.anomalie-net.com, www.neurocomix.it, www.comixcomunity.com, www.lospaziobianco.it, www.patriziopacioni.it, www.fanzineitaliane.it, www.nuoviautori.org, www.cartaigienicaweb.it, www.kultvirtualpress.com (e se ne abbiamo dimenticato qualcuno – sorry! – fatecelo sapere)
 
info: PERFECT TRIP PRODUCTION – Viale delle Gardenie 176 – 00172 – ROMA fatecelargo@infinito.it
 



La Gazzetta di Clerville n. 28
 
Bollettino ufficiale del Club Numero 28 – Marzo 2006 – Copertina: Enzo Facciolo – Pagine: 32 – A cura di: Lorenzo Altariva – Formato: 14,85 x 21
 
LA GAZZETTA DI CLERVILLE è una pubblicazione senza alcun scopo di lucro, autofinanziata, tramite iscrizione, dai soci del DIABOLIK CLUB. Gli articoli e le illustrazioni sono © degli autori, case editrici o agenzie detentrici dei diritti, le illustrazioni sono riprodotte al solo scopo di completare la documentazione degli articoli.
 
Sommario:
Prima di cominciare
News, News, News
Iprossimi episodi di Diabolik
Volumi usciti
Altre pubblicazioni
Il puzzle di Diabolik
Prossime mostre mercato
Cartoline che passione
Parliamo di Diabolik e di…
Vota la storia migliore
Le storie del 2005
10° Referendum
Diabolikamente
Diabolik Fest 2005 La polemica continua
Diabolic
Autori da non dimenticare
Prossimo Pranzo/Assemblea
 
Come iscriversi al Diabolik Club Chi si iscrive al Diabolik Club per l’anno 2006 riceverà:
– La Tessera Personalizzata – Plastificata a colori. Viene inviata con la prima spedizione. – La Gazzetta di Clerville – 3 numeri della rivista dedicata al Re del Terrore, con interviste, curiosità e tante news dedicate a Diabolik. Uscite a Febbraio, Giugno e Ottobre. – La Diabolik Pen – Una nuova simpatica penna da utilizzare per i vostri diabolici messaggi.  Viene inviata solo ai nuovi iscritti, con la prima spedizione. – Un Block-Notes – Un simpatico block-notes di 50 fogli con DK e Eva in ogni foglio. Viene inviato solo ai nuovi iscritti, con la prima spedizione. – Diabolik Club News – 3 bollettini di informazioni varie con il catalogo del materiale disponibile, tramite cui potrai acquistare altro materiale diabolico con sconti riservati ai soci. Uscite a Marzo, Settembre e Dicembre. – In più potrai partecipare alle “Assemblee/pranzi” del Diabolik Club, feste riservate ai soci a cui saranno presenti diversi disegnatori di Diabolik. E, a scelta, uno dei seguenti oggetti:
– La Maglietta del Diabolik Club – Maglietta con il logo del Club.  Disponibili le seguenti taglie: S – M – L – XL, ricordatevi di specificare la taglia al momento dell’iscrizione. Chi la sceglie la riceverà con la prima spedizione. – La Calcolatrice del Diabolik Club – Calcolatrice di grande formato a batterie, con serigrafato il logo del Club. Schermo orientabile. Con custodia. Chi la sceglie la riceverà con la prima spedizione. Inoltre, con l’iscrizione extra, riceverete anche:
– Guida alle Pubblicazioni Extra di Diabolik – Volume dedicato a tutte le pubblicazioni extra su Diabolik. Volumi, albetti, fuori serie, albi speciali, riviste e altro. Uscita prevista a Aprile.
Chi sceglie l’iscrizione standard potrà in qualsiasi momento integrare l’iscrizione e tramutarla in quella extra versando la differenza dell’importoL’iscrizione scade il 31/12/2006, indipendentemente dalla data di effettuazione. Il materiale verrà inviato scaglionato lungo tutto il 2006 e non in un’unica soluzione. Quote per l’iscrizione – Iscrizione Standard (senza volume) – ITALIA: € 28,00 Spedizioni per posta prioritaria.  € 33,50 Spedizioni in raccomandata. – Iscrizione Extra (con volume) – ITALIA: € 38,00 Spedizioni per posta prioritaria. € 50,50 Spedizioni in raccomandata. € 75,00 Socio sostenitore – Spedizioni in raccomandata.
 
Inviare la quota prescelta tramite versamento sul Conto Corrente Postale n°18278416 intestato a: DIABOLIK CLUB – Casella Postale 56 Succ. 1 – 41049 Sassuolo (MO), oppure tramite Vaglia Postale, allo stesso indirizzo. Ricordatevi di scrivere in maniera chiara e leggibile il vostro nome, cognome e indirizzo completo (Via/Piazza – CAP – Località – Provincia) e di indicare nella causale del versamento il tipo di spedizione desiderato. Per velocizzare la vostra iscrizione, una volta fatto il versamento occorre inviare una copia del bollettino a mezzo posta, all’indirizzo sopra indicato, o via Fax al numero 0536/980087 oppure tramite e-mail all’indirizzo info@diabolikclub.191.it.
 
info: http://www.diabolikclub.itinfo@diabolikclub.191.it
 



ARTrosi 5
 
“ARTROSI: malattia degenerativa delle articolazioni.”
Questa è la definizione ricavabile dallo Zingarelli per il vocabolo che oggi è diventato il NOME del “fogliaccio” che vi presentiamo e che a tutti gli effetti è la concretizzazione di un piccolo progetto editoriale prodotto e fortemente voluto dal creatore del sito www.karmaspazio.it, Massimo Dall’Oglio. Nel caso di questo magazine “l’artrosi” in oggetto non è tanto quella fisica, quanto quella mentale, intesa come il lento e graduale disfacimento delle più semplici funzioni inventive (causa/effetto) che tanto caratterizzano la mente umana, generata dalla totale assenza di stimoli che purtroppo, nel nostro piccolo scoglio circondato dal mare, mancano. Artrosi nasce per favorire lo scambio di ossigeno tra le varie entità creative della Sardegna, e in particolare per quelle che in tanti anni di sommersa ricerca non sono ancora riuscite  a comunicare con il mondo esterno; questo è proprio lo spirito motore del progetto: permettere lo scambio di idee e opinioni, informare il pubblico riguardo mostre ed eventi, recensire libri, fumetti, video e tutto il materiale d’ingegno partorito dai “SARDI”, con occasionali collaborazioni oltre mare.
Non aspettatevi quindi analisi scrupolose di opere d’arte, elogi gratuiti a grandi artisti che hanno fatto la storia, recensioni sui contenuti più profondi di questo o quel libro o fumetto, se avessimo avuto un simile obbiettivo ci sarebbe bastato realizzare il solito mattone fotocopiato pieno di articoli scritti dai critici locali. In questo angolo ci sforzeremo di farvi sapere che le idee esistono e sono tante! Laddove sarà possibile, chiederemo agli autori stessi di presentarsi e daremo tutte le indicazioni per poterli contattare. Sebbene lo spazio fisico non sia tanto, con la buona volontà tutto può essere fatto. Attenzione però! Questo non significa pubblicare e recensire qualunque cosa! Il “buon gusto” e l’attenta ricerca saranno il nostro faro di riferimento. Ci auguriamo che questa iniziativa sia la prima di una lunga serie e che riesca a coinvolgere ed interessare un ampio pubblico, e chissà… magari per qualcuno sarà uno stimolo in più per continuare a “crederci”. Creatività e ingegno vanno di pari passo con la crescita dell’individuo, perciò crescete, sperimentate e spedite a noi la vostra visione del mondo per farla conoscere anche agli altri.
 
La rivista è gratuita (è un giornalone di 4 pagine in bianco e nero 50×70 piegato) e viene stampata in 500 copie e distribuita in Sardegna ma i PDF sono scaricabili sempre gratuitamente direttamente dal sito web.
 
info: – www.karmaspazio.it (sezione ARTrosi)




FUTURE SHOCK n. 47 on line
 
La Fantascienza come ponte tra le due culture
È andato on line la versione integrale del n.47 (anno XVIII – giugno 2006) di “Future Shock”. Sono ancora disponibili dieci copie-omaggio da richiedere al sottoscritto. Per comodità dell’internauta, trascrivo il sommario. Buona lettura e distinti saluti.
Antonio Scacco
 
EDITORIALE
Antonio Scacco, Florilegio fantascientifico
SAGGISTICA
Universo e dintorni di Cremaschi”: una storia della narrativa di sf italiana di Ilaria Biondi;
Liberi di modificare il cervello di Bruto M.Bruti;
Il Grande Fratello, quello vero, non quello della TV di Giuliano Giachino;
Il peculiare gnosticismo di Dick in “Cacciatore d’androidi” di Guido Pagliarino
NARRATIVA
Quattordicesima Guastatori di Luciano Nardelli;
Pancetta affumicata di Michele Nigro;
Pianeta “Ideale” di Guido Pagliarino;
Incidente sul lavoro di Gian Filippo Pizzo.
POESIA
Algor di Luigi Picchi;
Palingenesi di Luigi Picchi
LIBRI RECENTI
Futuro Europa n.40 , Lino Aldani-Ugo Malaguti (a cura di);
Operazione “Arca di Noè” di Andrea Coco;
A noi vivi (For Us, the Living, 2004) di Robert Anson Heinlein;
La possibilità di un’isola (La possibilitè d’une ile, 2005) di Michel Houellebecq;
Pianeta senza scampo (The Longest Way Home, 2002) di Robert Silverberg
. . . E MENO RECENTI
I segreti di Norby (Norby’s Other Secret, 1984) di Asimov, Janet e Isaac ;
Letteratura popolare giovanile e fantastica (Mito – Utopia – Fantascienza) di Alfeo Bertondini;
Il tunnel di Pierfrancesco Prosperi;
L’occhio del Purgatorio (L’oleil du Purgatoire, 1972) di Jacques Spitz;
Anche i robot hanno un cuore di Domenico Volpi
CINEMA
Ernest B. Schoedsack, Il dottor Cyclops (Dr. Cyclops, 1939/40);
Lee Sholem, Tobor (Tobor the Great, 1953) .
NOTIZIE
(a cura di A.Scacco)
E’ morto Robert Sheckley! ;
Pubblicato negli Usa un romanzo di Michel Crichton che irride i catastrofisti;
Seconda edizione del premio nazionale “Le Ali della Fantasia”;
VIII edizione del concorso letterario “Una piazza, un racconto”;
Premio Akery di narrativa varia;
Premio “Prione Edizione 2006”;
Ancora successo per Annarita Petrino;
Premio letterario internazionale “Elsa Morante” per inediti;
Nugae, il trimestrale letterario che vuole sdoganare la fantascienza.
LETTERE
Tsunami, Berlusconi e la sinistra
La pena di morte e l’aborto
E’ meglio il centro-destra o il centro-sinistra?
 
info: shiack@tin.itwww.futureshock-online.info/pubblicati/fsk47/home.htm




NeXT – Iterazione 04
 
NeXT – Iterazione 04: 76 pagine di futuro e poesia, impreziosite dalle immagini di Acrida e dalla grafica di Giorgio Messina. Rivista creata e diretta da Pykmil, X e Zoon.
 
Cosa è NeXT? Per dirla in due parole è un bollettino di informazione connettivista.
NeXT non è in formato elettronico, bensì cartaceo. NeXT è una rivista con cadenza stagionale che contiene tutti i germi del Connettivismo e che hanno la presunzione di giungere a Voi attraverso i canali più disparati, comunque tangibili perché tangibile è il risultato: NeXT è qualcosa da sfogliare, da percepire sulle dita, da odorare e stropicciare. Qualcosa da assorbire attraverso le desuete ma ancora importanti vie analogiche. NeXT è una presenza che Vi racconta del futuro sublimato attraverso il passato.
 
Il 2 marzo di 24 anni fa, moriva a Los Angeles il grande Philip K. Dick. Uno dei più influenti scrittori della seconda metà del Novecento, dopo una vita tanto intensa quanto generosa, se ne andava prima che l’attenzione giustamente tributatagli dall’allora nascente cyberpunk e dallo stupendo Blade Runner che Ridley Scott stava realizzando dal suo libro più noto, potesse scrollargli di dosso la fama di “scrittore di serie B”. Noi di NeXT, che proviamo un debito di riconoscenza smisurato nei suoi confronti, abbiamo deciso di dedicargli il nostro ricordo in questa quarta iterazione del nostro bollettino di cultura connettivista.
 
Un numero, questa iterazione 04, che nasce quindi nel segno di PKD. Abbiamo dunque il piacere di offrirvi un racconto scritto da due dei soci fondatori, Pykmil e X, e nato dalla loro passione per Dick e per Blade Runner: l’intento di Se i replicanti sognano angeli elettrici, dichiarato fin dal titolo criptico ed emblematico allo stesso tempo, è di tirare le fila dei personaggi dickiani portati sul grande schermo e da qui impostisi nell’immaginario comune della nostra epoca. Atmosfere decadenti, solitudine, alienazione e scenari metropolitani postindustriali sono le componenti dell’altro racconto a doppia firma di questo numero, un vecchio cavallo di battaglia di Lukha Kremo Baroncinij e Nila Lucchini: Ghiaccio Mauve. In forte odore dickiano troviamo l’enigmatico Lo specchio e la pistola, che segna il gradito esordio sulle nostre pagine di Logos, uno dei lettori di NeXT più attenti e tenaci. E se Nel giardino perfetto Zoon ci offre un nuovo saggio di lucidità speculativa, in grado di proiettarci direttamente tra gli agenti di un mondo elettronico, un altro esordiente, Dixit, si cimenta nella speculazione metafisica con I Riconfigurati. Nella sezione narrativa possiamo far rientrare anche questa edizione della rubrica Ai posteri…, con un racconto di X il cui titolo non ha bisogno di spiegazioni: Philip K. Dick è vivo ed è sulla Terra. Il racconto è complementare all’articolo che nei Tempi Moderni affronta la notizia più fantascientifica dell’anno da poco trascorso, corredandola con un’appassionata ricostruzione della vita e delle opere di Dick. L’annuncio è rimbalzato un po’ su tutti i siti e le testate informative: sembra proprio che, non pago del trionfo postumo dei suoi romanzi, il destino abbia voluto tirare un nuovo colpo mancino alla memoria del caro vecchio zio Phil. Noi tutti, adesso, ci domandiamo: il suo androide scriverà romanzi post-esistenzialisti?
 
Ma NeXT è anche riflessione (portata avanti da Zoon nelle sue rubriche tecnologiche) e, soprattutto, poesia. Questo numero include infatti la trascrizione dell’evento di scrittura interattiva tenutosi il 17 novembre scorso sul blog Cybergoth, introdotto dal padrone di casa Zoon sul tema dei “Fiori di policarbonato sintetico nero nel giardino dei frattali”, e sviluppato con la partecipazione consueta di Pykmil e X e l’intervento speciale del Kremo. E le immagini di Acrida scelte per corredare il percorso dei versi e delle visioni rendono pieno merito all’atmosfera di oscura sinergia cibernetica evocata in quella sera d’autunno.
Ricordiamo a tutti che da dicembre si è aperta la campagna abbonamenti di NeXT. Se lo volete, potrete portarvi a casa 4 dei primi 5 numeri di NeXT (a scelta, dall’Iterazione 00 all’Iterazione 04) semplicemente scrivendoci al solito indirizzo: next@domist.net. Per questa soluzione, che attraverso l’invio di un singolo pacchetto ci permetterà di contenere le spese di spedizione, pagherete solo 10 euro. Se invece desiderate abbonarvi a 4 numeri qualsiasi, eventualmente non ancora usciti, dovrete solo segnalarcelo: il prezzo da corrispondere, in questo caso, sarà di 15 euro.
 
Costo NeXT – Iterazione 04: 3 euro più spese di spedizione. Costo Abbonamento 2005 – 4 numeri già usciti: 10 euro. Costo Abbonamenti – 4 numeri a scelta: 15 euro.
 
info: www.domist.net/nextnext@domist.net




Il Gatto Nero 17 ° è tutto da scoprire


L’editoriale del Gatto Nero
Sul grande schermo ritorna Sharon Stone con nuovi crimini e nuovi turbamenti nel sequel di Basic Instinct mentre Daniel Craig veste i panni di un giovane James Bond (ancora in lavorazione). In televisione è la stagione degli addii: dopo l’ultima stagione del Maresciallo Rocca, anche Don Matteo e Montalbano sono alle battute finali mentre dagli States arrivano serie nuove. La Signora in Giallo, con questo ultimo speciale, chiude i battenti mentre in una carrellata andiamo alla ricerca tutti i gatti protagonisti e non protagonisti del giallo.
Federica Marchetti
 
Cosa c’è in questo numero
NEWS p. 2
TELEVISIONE
Palinsesto in giallo p. 3
PARTE1: TelefilmMania: L’enigma del Gatto Nero p. 5
Novità p. 5
Arrivi & Ritorni p. 6
Dall’estero p. 6
PARTE 2: Fiction, che passione p. 6
Attualmente in onda p. 7
Segnalazioni p. 7
L’angolo di Jessica Fletcher, ultimo atto p. 8
CINEMA
Film + Libri p. 9
Da vedere p. 10
Sharon Stone .. la Nostra Signora del brivido è tornata ! p. 11
007 News p. 13
HOMEVIDEO p. 14
FUMETTI p. 16
GIALLO: C’È TUTTO UN MONDO INTORNO
Riviste & Fanzines in giallo p. 17
Librerie del giallo p. 19
Appuntamenti in giallo p. 19
 


Il Gatto Nero N. 18
(allegato al numero 17)
 
La parola al Gatto Nero!
Un numero interamente dedicato ai libri ci è sembrata una buona idea per riuscire a parlare delle iniziative editoriali (tante, tantissime!) in uscita: fare dei tagli sarebbe stato oneroso e offensivo per autori e lettori. Nelle 24 pagine dello Speciale non ci siamo dimenticati di commemorare Léo Malet scomparso 10 anni fa. Numerose recensioni e segnalazioni più tutti gli indirizzi utili per chi, come noi, continuamente compra e legge libri … Il lettore appassionato è merce sempre più rara!
Federica Marchetti
 
A questo numero hanno collaborato Alessandra Buccheri e Tatiana Battini.
Anticipazioni p. 2
Libri + libri p. 3
InTerWista a Henning Mankell a cura di Alessandra Buccheri p. 8
Giallodoro p. 9
L’approfondimento p. 10
L’Italia dei delitti, regione x regione p. 11
Pagina Centrale: PhotoGallery
GLI SCRITTORI CHE … LEGGONO IL GATTO NERO pp.12/13
Crimini di donne p. 14
InTerWista a Lisa Scottoline a cura di Tatiana Battini p. 16
I gialli del Gattino Nero p. 17
L’Angolo di Nancy Drew p. 18
ANNIVERSARI: Léo Malet p. 19
Un editore per amico: Stampa Alternativa p. 21
Case editrici (citate) p. 22
 
Puoi ricevere Il Gatto Nero :
1) In versione on line tramite una semplice mail di richiesta.
2) In versione cartacea inviando 10 € (3 numeri) in francobolli, banconota o vaglia postale (intestato a Federica Marchetti).
Per ricevere gli arretrati: inviare € 1 a copia.
«IL GATTO NERO» – Federica Marchetti – Str. SS. Ilario e Valentino, 7/A – 01100 VITERBO
 
info: federica.marchetti2@aliceposta.itfederica.marchetti@ilgattonero.it



Pagina in collaborazione con i fanzineitalianeBlog http://fanzineitaliane.splinder.com/ promossi da “Fanzine Italiane – Associazione di Promozione Sociale” associazione@fanzineitaliane.it