Trovarobato Produzioni E Concerti News

 Il Quindicinale Situazionista ‘Magazzeno Bis’ Nella Nuova Puntata Gli Aidoru. Click Per Infos.

Il quindicinale situazionista della Trovarobato ospita gli Aidoru


Magazzeno bis, il talk-show-concerto della Trovarobato, in onda, ogni due settimane, dalle frequenze del “Network Inconsapevole” che raccoglie 24 emittenti radiofoniche di tutta Italia. Un gruppo musicale, un piccolo pubblico, un presentatore improvvisato (Michele Orvieti dei Mariposa), e poi: il sig. Bano, il critico musicale Bruce Degli Esposti, Subramaniam Chandrasekar, Ulisse, e in questa puntata, ospiti d’eccezione, Cinzia La Fauci di Snowdonia e il conte Federico Monti Arduini in arte “Il Guardiano del Faro”!
Questa puntata, si diceva, la sesta puntata di Magazzeno bis, che vede come ospiti musicali gli Aidoru, da Cesena con furore.
Il nome Aidoru deriva dalla traslitterazione giapponese del termine inglese “idol”, idolo appunto. Gli Aidoru in Giappone sono personaggi che diventano strafamosi per una stagione grazie ad una promozione esagerata e si producono in una sorta di spazzatura musicale.
E “idoli”, i cesenati Aidoru, lo sono davvero diventati, seppur per una breve stagione, tra il 1964 e il 1970, accompagnando Lucio Dalla in una serie di 45 giri che raccoglievano singoli come “Quando ero soldato”, “Hai una faccia nera nera”, “Lucio dove vai”. La collaborazione, burrascosa, si è interrotta per due volte quando Lucio, al Sanremo del ’66 ha portato la sua “Paff….bum” accompagnato dagli Yardbirds e nel ’67 ci è ritornato con “Bisogna saper perdere” e ad accompagnarlo erano nientemeno che i Rokes di Shel Shapiro, storici rivali degli Idoli.
Poi, dopo il 1970, trent’anni di buio, fino al 2004, anno nel quale viene fuori un nuovo album degli Idoli, dal titolo “13 piccoli singoli radiofonici” co-prodotto assieme alla Snowdonia.


Magazzeno bis viene trasmesso dalle seguenti stazioni radiofoniche: Radio Lupo Solitario (VA), Radio Onda d’Urto (BS), Radio Tandem (BZ), Radio Verona Popolare (VR), Radio Sherwood (PD), Radio Base (ME), Radio Conegliano (TV), Radio Onde Furlane (UD), Radio Fragola (TS), Radio Capodistria (SLOVENIA), Radio Città Fujiko (BO), Novaradio (FI), Radio Wave (AR), Radio Facoltà di Frequenza (SI), Radio Galileo (TR), MEP Radio (RI), Radio Città Futura (Roma), Radio Onda Rossa (Roma), Primaveraradio (TA), Radio Libera Bisignano (CS), Radio Radio Roccella Jonica (RC), Radio Video Scicli (RG), Radio Digitale (online), Fuori Aula Network – Università di Verona (online).
ORARI, GIORNI, FREQUENZE di programmazione su:
http://www.magazzenobis.com


Non sarebbe possibile andare avanti senza il supporto delle seguenti realtà: Arezzo Wave, Balarm.it, Cartaigienicaweb, Drive Magazine, Freak Out, Indiezone, Kalporz, Kathodik, Il Mucchio Selvaggio, Liverock, Lizard Records, Losing Today, MEI Meeting Etichette Indipendenti, Mescalina.it, Musicboom, Musicheart, Rockit, Rockon, Sentireascoltare, Sonicbands, TerritorioMusicale, Ztl.
Lo sponsor tecnico della trasmissione è il negozio di strumenti musicali nuovi/usati/vintage “Scolopendra” di Bologna
http://www.scolopendra.it
Visitatelo, vi piacerà: io ci ho appena comprato un modulatore ad anello!


Non hai ancora capito cos’è Magazzeno bis? Chiarisciti le idee su:
http://www.magazzenobis.com


Oppure interagisci con i protagonisti della puntata postando anche tu sul blog
http://magazzenobis.splinder.com


La prossima puntata andrà in onda dal 26 dicembre al 1 gennaio e vedrà i The Zen Circus confrontarsi con alcuni membri dei Mariposa in ardite trasfigurazioni di canti popolari natalizi.