Territorio Musicale Produzioni News

Successo Ad Urbino Per Need New Body. Ora Si Attendono I Berlinesi D’Avanguardia. Click Per Infos.

Bellismo concerto venerdì 11 alla Sala del Maniscalco di Urbino per il sedondo appuntamento della rassegan Waiting For The Sun.


Ora non ci sono più spazi per proporre la rassegna, che continua ugualmente in spazi ancora da definire.
__


Il 22, martedì, da Berlino ci sarà la Performance di Teatro, musica e improvvisazione denominata “A Metaphorical Approach to the Elements”.


Il 1° dicembre arrivano dall’Olanda “The Legendary Pink Dots”, mostri scari della Dark Wave mondiale in tour per i 25 anni dalla fondazione.



Ecco il resoconto di Bouabid El Aoud.


Notizia del 13/11/2005   Sezione: Eventi


Need New Body ad Urbino di Bouabid El Aoud



Resoconto del concerto dei Need New Body_Urbino_venerdì 11 novembre_Sala del Maniscalco_Rassegna Waiting For The Sun.


 


Nella sera del venerdì 11 novembre, tra i vicoli avvolti nel silenzio e la nebbia di una Urbino incantata, siamo giunti io e il mio amico G.G. alla Sala del Maniscalco dove si svolgeva il secondo appuntamento della rassegna “Waiting For The Sun”  organizzata dall’Associazione il Vento e il Teatro CUST, in attesa della manifestazione musicale estiva Territorio Musicale.


Dopo la prima ed ottima serata con il folk degli americani Langhorne Slim, scarno e semplice, tuttavia spigoloso, magmatico e capace di sprigionare l’energia del Rock-punk; questa volta è toccato al quintetto Need New Body – provenienti anche loro dagli
Stati Uniti e di stanza a Filadelphia.



Appena arrivati all’appuntamento, dicevo, ci siamo resi conto fin da subito della bizarra consistenza della materia musicale elargita
dalla band che aveva da poco cominicato a suonare: un ibrido di suoni e voci decisamente non convenzionale o di facile fruizione per il carattere abliquo
e fortemente  Trance-ipnotico della loro musica, degna erede della scena sperimentale americana più creativa: quella
del triangolo Newyork – Chigaco – Filaladelphia appunto.


A fine serata si è svolta una raccolta di firme per poter sensibilizzare le autorità
amministrative di Urbino verso il problmea della carenza di spazi idonei e in grado di ospitare concerti e gruppi di questo tipo
e non solo.
Ce lo auguriamo con tutto il cuore, nell’attesa di un Mito che verrà dall’Olanda: The Legendary Pink Dots


 


Bouabid El Aoud per Territoriomusicale.it


 


 


 


 



PmA label
www.territoriomusicale.it
Promozione e Ufficio stampa
328/2270931


Le news, i dischi, le biografie della scena indipendente italiana di qualità