Audiovisiva A Milano ‘Il Suono Invade Nuovi Spazi’

Milano, Fossati Del Castello Sforzesco 29 Settembre – 2 Ottobre. Click Per Infos.



Milano, Fossati del Castello Sforzesco
29 settembre – 2 ottobre 2005

“il suono invade nuovi spazi”


Dal 29 settembre al 2 ottobre si apre a Milano la terza edizione di audiovisiva, nata nell’ambito del Milano Film Festival e divenuta in soli due anni una rassegna riconosciuta a livello europeo e di grande richiamo per il pubblico. Con un ricco programma di eventi, spettacoli e sessioni di approfondimento, audiovisiva si sgancia dal festival e si lancia come l’evento musicale che unisce installazioni, screening e progetti audio-video in una suggestiva cornice, i Fossati del Castello Sforzesco.

Un evento prodotto da esterni, con la collaborazione del marchio Gas, interamente dedicato alla promozione e diffusione dell’arte e della musica in tutti i suoi generi, dall’elettronica all’hip hop, dal jazz al soul, dove la sperimentazione diventa protagonista attraverso le più avanzate tecnologie digitali e dove la musica si contamina con nuove forme cinematografiche e video linguaggi. Major sponsor dell’iniziativa è il marchio Gas che sostiene la realizzazione di tre audio video, tre progetti artistici di stili diversi.

Con ospiti provenienti da tutto il mondo, audiovisiva si conferma prima rassegna cross media della scena milanese e punta ad una ricerca sempre più accurata di opere e autori: video artisti, registi, grafici e sound designer si muovono in uno scenario multimediale. Ed è proprio questa capacità di combinare diverse forme di espressioni artistiche a stimolare la creatività di performer chiamati ad incontrarsi per la prima volta sulla scena dell’evento e a creare opere ad hoc, improvvisando una strategia dell’istante. Come dire uno spettacolo in prima visione, mai replicabile.

Incontri, musica e interazione.
La programmazione di audiovisiva parte nel primo pomeriggio con incontri e approfondimenti su aspetti tecnici della musica elettronica e meccanica, la video art e il sound design; seguono momenti dedicati all’improvvisazione, con live performance di artisti alla loro prima collaborazione e showcase di etichette discografiche emergenti, avanguardie della cultura digitale europea. Dall’ora dell’aperitivo i fossati del Castello Sforzesco divengono teatro di incontro in un’atmosfera particolare: concerti live e dj-set e confronto e interazione tra pubblico, artisti e addetti ai lavori. Seguono showcase delle etichette indipendenti più innovative e affermate nel panorama discografico internazionale, che ogni sera proporranno tre live performance di musica e video arte.

Nell’ambito della rassegna prendono forma tre progetti di altrettanti artisti di diversa formazione e provenienza, che esplorano il mondo audio visuale. Tre progetti artistici inediti, tre audio-video realizzati da musicisti e videomaker internazionali, frutto della collaborazione di audiovisiva e del marchio GAS, che dell’evento coglie sul nascere i tratti distintivi e le potenzialità espressive in piena sintonia con la propria filosofia. Lucio LuZo Lazzara dall’Italia, i collettivi Jutojo dalla Germania e Think Fast dalla Spagna interpretano la libertà, la passione e il dinamismo propri del mondo GAS, major sponsor dell’evento, con stili e linguaggi caratteristici della loro formazione, del loro pensiero e della loro creatività.

Gli ospiti: etichette discografiche, artisti e sound designer.
audiovisiva vede partecipare artisti, etichette discografiche indipendenti, musicisti e video performer di tutto il mondo, e in particolare da Inghilterra, Germania, Spagna e Giappone, dove la sperimentazione musicale ha raggiunto la sua più alta espressione. Già confermata la partecipazione dell’etichetta discografica inglese Leaf, con gli artisti Murcof e Icarus. Ancora dall’Inghilterra, la calda voce soul di Alice Russell; dalla Spagna le sonorità elektro dei Cycle e il musicista Arbol, già noto per aver musicato alcuni dei film di Bigas Luna. Da non perdere il duo finlandese dei Pan Sonic, principali protagonisti della scena elettronica europea. Un ricco programma di incontri pomeridiani e sessioni di approfondimento alterna presentazioni più tecniche, come quella del nuovo software di veejaiyng Modul8, a vere e proprie performance live, tra cui il sound-design di Francisco Lopez e i documentari di Blacktronica sulla “black british culture”.

In allegato in programma Day by Day dell’evento.

Per ulteriori informazioni e materiale video-fotografico contattare l’Ufficio Stampa:
Giulia Marra – Cell. 339/7823534
Giulia Foppoli – Cell 338/9904069

Su www.audiovisiva.com continui aggiornamenti relativi al programma e alle location.



audiovisiva
via Paladini 8
20133 Milano
Italy
tel/fax +39 02 713 613
www.audiovisiva.it
info@audiovisiva.it