Rusties News

Novità, Novità, Novità.

RUSTIES newsletter
 
Nonostante l’apparente “silenzio”, i RUSTIES (Neil Young Tribute Band) sono più attivi che mai e stanno preparando alcune nuove sorprese per tutti voi younghiani e non…
 
Il nuovo album: “Younger Than Neil”
Recentemente i Rusties si sono rinchiusi per un paio di giorni al Cavò Studio di Azzano S. Paolo (BG) e hanno inciso in presa diretta una dozzina di canzoni (di Neil Young, ovviamente, avevate dubbi?), che andranno a costituire il loro nuovo album “Younger Than Neil”, che arriverà a circa due anni dall’accalamato “Rusties Never Sleep”. Ancora non è certa una data di pubblicazione (magari ce la si fa per la primavera/estate) in quanto ancora non è chiaro se l’album sarà stampato “ufficialmente” da un’etichetta (a proposito: se qualcuno volesse farsi avanti…) oppure se sarà tutto ancora all’insegna del glorioso e salutare D.I.Y. (“do it yourself”). Per l’occasione i Rusties si sono cimentati anche nell’esecuzione di alcuni “gioiellini younghiani” in veste “acustica” che mai avevano affrontato prima (“Harvest Moon”, “Human Highway”, “Old Man”, “Tell Me Why”). Chi ha già sentito i brani ha avuto un sorriso stampato in viso per una settimana al solo ricordo della versione celestiale di “Birds” che chiude il lavoro… Aspettatevi suoni scintillanti, chitarre abrasive e armonie vocali degne di Nasby & Crosh.
 
Il sito web “ufficiale”: http://www.rusties.fasturl.it/
Ebbene sì…. da alcune settimane è “operativo” il sito web ufficiale dei Rusties (http://www.rusties.fasturl.it/), ospitato dalle pregevoli e gloriose pagine del più importante sito italiano su Neil Young, Rockin’ In The Free World (http://www.rockinfreeworld.tk/). Se siete dei veri fans del canadese, fateci un giro… il sito è pieno di informazioni, curiosità, rarità e altre belle cose su Young (molto spesso inedite e in esclusiva). Ringraziamo il Webmaster di Rockin’ In The Free World, Salvatore Esposito, per il supporto logistico, l’ospitalità e lo sbattimento. Se il sito non vi piace lamentatevi con lui… se ne andate pazzi fate a lui i complimenti! All’interno del sito Rusties potrete trovare informazioni sul gruppo, recensioni di dischi e concerti, rassegna stampa, segnalazioni dei prossimi concerti e appuntamenti vari, e perfino qualche nostra foto (per ora con i vestiti addosso…, spiacenti di deludervi…ehehehehe).
 
I prossimi concerti:
Non perdete i Rusties dal vivo il prossimo giovedì 3 marzo al Fox & Rabbit di Edolo (BS) e venerdì 11 marzo al Galigia di Latisana (UD). Quest’ultimo sarà uno show speciale con tanto di “motorcycle mamas”, ospiti a sorpresa e raduno/invasione di bikers Harley Davidson… (“Live to ride…..ride my dream machine”). Altre date sono in via di definizione… se avete dei bei posticini da segnalare… tenete presente che i Rusties costano poco e suonano ovunque ci sia una presa della corrente.
 
“Messico e bufale”: rose e altre amenità:
Sebbene siano sempre più arrugginiti nonchè nemici dichiarati del lavoro e di chi lo glorifica come “nobilitazione dell’uomo”, tutti i Rusties sono (loro malgrado) anche impegnati “parallelamente” in numerose altre attività: l’Osvaldù (osvi.rory@libero.it) è attivissimo col suo spettacolo teatral/musicale “Brevemente” (è disponibile anche il CD omonimo, distribuito da IRD) che ha ormai toccato i più importanti teatri e club d’Italia. Nelle prossime settimane si esibirà addirittura in Messico (non è uno scherzo…del resto il peyote ha sempre esercitato un certo fascino su di lui!). Il Dariù (abarom@tiscalinet.it) è impegnatissimo in varie produzioni musicali (Jailsound e mille altri) e nella gestione del glorioso Cavò Prove Rehearsals. Paolino (patatì@lagod’iseo.bs) è l’unico che (almeno in apparenza) si fa davvero “il mazzo”, eppure trova sempre l’energia di pestare come un forsennato sui tamburi ogni qualvolta se ne presenti l’occasione. Il Grumpù (m.grumpy@tin.it), tra le altre cose, è felice e orgogliosissimo di aver partecipato a un’intensa e dolcissima “resurrezione” temporanea dei Lullematt, cantando e suonando come ospite in alcune date di recente tour promozionale di Cristina Donà. La loro versione dal vivo (registrata a Radio Popolare) per sole voci e chitarra di “Rosie” (di Jackson Browne) è stata da poco pubblicata come B-side nel nuovo CD singolo di Cristina “Triathlon (UK version)” (Mescal/Sony).
 
…keep on rockin’…
 
Rusties