Labasheeda ‘Changing Lights’

(Presto Chango Records 2015)

Quarto lp per gli indie olandesi Labasheeda.
Dodici brani che intersecano
grunge, post rock, e qualche grammo di folk.
Di chitarroni,
chitarrine, gentilezze assortite e sbrodi in un hard mimetizzato
vagamente radiofonico.
Tipo, una Courtney Love dimessa,
alle prese con morbi da gioventù sonica dell’ultimo periodo
(prima della chiusura baracca).
Passa, si lascia ammirar per un
secondo e poi si dimentica.
Che la polvere si accumuli sopra, ci
può stare.
Neanche mezzo brano da fischiettar.
C’è
pure un violino in tutto ciò (ci trovate anche una cover degli
Who).

Voto: 4

Link correlati:Presto Chango Records Home Page