Plunk Extend ‘Prisma’

(QB Music 2014)

Piombano nel panorama indie-rock italiano come un ufo I Plunk Extend. “Prisma” è il loro disco di esordio, poco più di un Ep, quasi un concept, composto di cinque brani, ognuno intitolato con un colore, ogni brano rappresenta uno dei cinque componenti.
Il loro stile se da un lato è parzialmente accostabile al prog italiano dei ’70, dall’altro ha un approccio cantautorale ed esistenzialista. Tuttavia, “Prisma” resta un oggetto poco definibile, dato che se il gruppo si definisce art-rock, ascoltando questi cinque brani si ha più la sensazione che si tratti di un pop che, seppure colto, resta avvitato su sé stesso, con alcuni buoni spunti, ma incapace di decollare.

Voto: 5

Link correlati:Plunk Extend Facebook Page