Moro & the Silent Revolution ‘Home Pastorals’

(Gamma Pop 2014)

Il progetto Moro & the Silent Revolution − ovvero il cantante e chitarrista romagnolo Massimiliano “Moro” Morini, con la “rivoluzione silenziosa” di Lorenzo Gasperoni (chitarra), Franco “Franco Beat” Naddei (tastiere, chitarra), già recensito in precedenza su Kathodik (cit. Franco Beat ‘Vedo Beat’), Denis Valentini (batteria), assieme alle voci di Elisa Piraccini e Paola Venturi – in questo “Home Pastorals” unisce la gentilezza malinconica dei Kings of Convenience (cfr. la grazia di Down) con il “folk-pop” laterale dei Belle and Sebastian (cfr. Home Away).
Peraltro, non mancano afflati nordamericani molto CSN&Y (Sunkid, che rende elegantemente “country” i già citati re della convenienza norvegesi); gli arrangiamenti, strumentali e vocali, sono di qualità, nella loro essenziale, apparente semplicità (cfr. City Pastoral). Blamelessness è impetuosamente, acusticamente, beatelsiana.
Bravi anche a tenere un sicuro “standard” qualitativo per dodici brani.
Per ulteriori informazioni e contatti: deambulapress@yahoo.it

Voto: 7

Link correlati:Moro & The Silent Revolution Facebook Page