Neronoia ‘Il Rumore Delle Cose’

(Eibon Records 2008)

“Un Mondo In Me”, album datato 2006, aveva segnato l’avvio della partership tra due dei più interessanti progetti musicali della scena alternative italiana, i Canaan e i Colloquio. Dall’unione delle forze di Matteo (chitarre), Alberto (basso e tastiere), Mauro (tastiere, basso e chitarre), Andrea (batteria) e Gianni (voce), nacquero così i Neronia.
LP di debutto fu assai sorprendente: dieci brani all’insegna di una dark-wave claustrofobica e glaciale come mai forse si era ascoltato prima in Italia. E dopo uno iato di due anni, ecco i nostri eroi tornare sulle scene con un album “Il Rumore Delle Cose”, lavoro forse addirittura superiore al precedente.
Le tracce (numerate da XI a XX, proprio a voler tracciare una linea di continuità con i dieci pezzi che compongono “Un Mondo In Me”, contrassegnati sempre da numeri romani) rivelano un sound se possibile ancora più ipnotico e angosciante, morboso ed opprimente. Il risultato è un disco di notevole bellezza, una sorta di rosario fatto di grani che sprigionano epicità ed irredimibile malinconia ad ogni piè sospinto.
Capolavoro.

Voto: 9

Link correlati:Neronoia Home Page