Without ‘Spleen Radio Homicide’

(Maninalto Records 2007)

I lombardi Without sono un quartetto composto da Claudio (voce e chitarra), Cristian (batteria), Rok (basso) e Tito (chitarra e cori). Nata nel ‘93, la formazione s’è fatta le ossa nei vari locali della Lombardia, ed ha aperto i concerti di alcuni dei principali gruppi dell’area milanese come gli Exilia, gli Extrema, i Matrioska e l’ex Vanadium Pino Scotto. E’ del 1999 la pubblicazione del primo demo autoprodotto, “Turning Around”, che riscuote un discreto successo (500 copie vendute). Qualche anno più tardi (2003), l’esordio vero e proprio con il full-lenght “Right There”. Adesso, invece, è la volta di “Spleen Radio Homicide”, lavoro che consolida definitivamente il sound della band come un’accattivante miscela di metal, hard rock e grunge.
Le undici tracce del disco si districano con una certa disinvoltura tra riff pesanti di stampo nu-metal, interessanti armonie chitarristiche, divagazioni melodiche ed esplosioni di energia tipiche del Seattle sound. Tra i brani più significativi, vanno segnalati Factory, Hey DJ e Oil For Food, alla cui pesantezza fanno da contraltare ballad elettriche come Liquid Guys e Fire Against.
Sicuramente non un lavoro sconvolgente, ma più che dignitoso, che mostra un gruppo preparato tecnicamente e dall’attitudine rock assolutamente genuina.

Voto: 6

Link correlati:Without Home Page