Milano Film Festival News.

I Prossimi Appuntamenti Del Festival. Click Per Infos.


 
 Con la newsletter del Milano Film Festival, notizie e aggiornamenti in tempo reale da qui all’evento.


Contenuti:
– anticipazioni weekend finale
– consigli sul programma da martedì 20 a giovedì 22
– giovedì 22 si inaugura la Borsa Democratica del Cinema



www.milanofilmfestival.it
 
 
Anticipazioni
Campagna Accrediti
Da giovedì 22 settembre gli accrediti per il secondo periodo del Milano Film Festival sono in vendita a un prezzo speciale:
– 25 € (anziché 35 €)
– 15 € (anziché 20 €) per le categorie agevolate


motion&picture against poverty – Venerdì 23, ore 11 Teatro Strehler
Presentazione al pubblico e alla stampa della Campagna ONU “No Excuse 2015” con Eveline Herfkens, Coordinatrice della Campagna e Filippo Penati, Presidente della Provincia di Milano.


Incontri Italiani – Ven 23 (21.30, Fossato) e Sab 24 (ore 17, Strehler)
Uno degli appuntamenti più seguiti del festival: 21 giovani registi italiani presentano le loro opere e ne discutono insieme al pubblico.


“Notizie dal futuro” – Incontro con Stefano Benni – Ven 23 (ore 19, Fossato)
Stefano Benni risponde alle domande del pubblico: per prenotarsi scrivere a info@milanofilmfestival.it
 
 
 
 


Martedì 20 settembre 2005
Mentre continua il concorso internazionale di lunghi e corti, al Fossato del Castello sono in programma i corti più belli della storia del festival (ore 21), una maratona di animazione no-stop (ore 21.30) e i concerti gratuiti di Velvet Score (ore 19) e Slugs (ore 22.30).



Mercoledì 21 Settembre
Il concorso prosegue al Teatro Strehler con il lungometraggio Crash Test Dummies di Jörg Kalt (ore 20.30) e con il 2° passaggio del gruppo A (15.30) e del gruppo D (22.30). Alle 17, per la rassegna Colpe di Stato, è in programma “¿Premio Nobel de la Paz…?”di Malena Roncayolo, uno sguardo sul Venezuela e sulla figura ambigua di Hugo Chavez. Film in lingua originale con sottotitoli in inglese, presentato dal giornalista Maurizio Chierici.
Da non perdere alle 19 allo Spazio Oberdan, “Ossessione”, l’esordio alla regia di L. Visconti.


Nel Fossato del Castello Sforzesco un triplo appuntamento con il focus Videoclip: alle 17 l’incontro “Videoclip, dalla creazione alla distribuzione” (con Paolo Benvegnù, esperti musicali di MTV, Rolling Stone e dell’etichetta Mescal, registi e produttori); alle ore 21.30 il meglio della produzione italiana dal 1996 a oggi, alle ore 23.30 i video di grandi registi per band emergenti (Spike Jonze, Michel Gondry). Alle 19 e alle 22.30, i concerti gratuiti dei Riddle e dei Lombroso.



Giovedì 22 Settembre
Al decimo anno di festival, apre la della Borsa Democratica del Cinema, un mercato atipico che vede protagonista una nuova generazione e un nuovo modo di fare cinema: 50 espositori da tutta Europa, proiezioni, incontri, workshop e tavole rotonde.
Tra gli appuntamenti, di particolare rilievo la tavola rotonda che affronta il fermento delle realtà produttive indipendenti a Milano: circuiti distributivi, frammenti visivi e testimonianze dei filmmaker più attivi sulla scena milanese. All’incontro partecipano, tra gli altri: Gianfilippo Pedote (produttore e giurato del concorso lungometraggi), Paolo Rosa (produttore e giurato concorso cortometraggi), Fabrizio Grosoli (responsabile Fandango Doc), Marco Philopat (scrittore) e Alina Marazzi (regista).


Altri appuntamenti del giorno


Allo Spazio Oberdan (ore 21.15), i cortometraggi di Luciano Emmer, Jean Rouch e Robert Bresson. Nel fossato del Castello: alle 21.30, “Russia/Chechnya: Voices of Dissent” di Carlo Nero, la storia dell’infinita guerra in Cecenia raccontata da chi cerca di opporsi alla politica di Putin; alle 23.30 i videoclip di protesta di Michael Moore per i Rage Against the Machine, e poi Blur, Pearl Jam… E alle 19 e alle 22.30 i concerti gratuiti di Franklin Delano e Jade.



Tutto il programma
Martedì 20 settembre
Mercoledì 21 settembre
Giovedì 22 settembre



 
Milano Film Festival


Contatti
Via Paladini 8
20133 Milano
tel/fax: 02 713 613