Claudio Pescetelli ‘Ciglia Ribelli’

Chiacchierata beat al femminile

Per cominciare breve presentazione dell’autore: Claudio Pescetelli è una persona di rara simpatia e disponibilità (verificato direttamente tramite mail), un fedele appassionato degli anni ’60 esplorati e riscoperti nelle fanzines da lui redatte quali Born Loser e Mondo Capellone. Ha collaborato anche con la rivista Bassa Fedeltà e attualmente collabora con la rivista Jamboree. Passiamo al libro: nello spirito di amore del nostro per quel suono e quello stile unito ad un desiderio di riscoperta e valorizzazione dovuta che merita una parte poco conosciuta dai più della storia musicale dello stivale, questo agile volumetto è una pacata e tranquilla chiacchierata con alcune delle donne che hanno militato nei complessi beat italiani “solo ragazze” degli anni ’60. Inedito punto di vista questa volta al femminile che permette di leggere l’esperienza di queste “ciglia ribelli” come protagoniste nel circuito musicale italiano di quegli anni, la spensieratezza e la voglia di ribellione vera/presunta che le ha accompagnate nella creazione delle bands, nella vita da star del music business nostrano. Come anche la valenza innovatrice di questo “movimento” per la cultura italiana, nella riflessione attuale sul senso di quel periodo che Pescetelli, con questo libro, permette loro a distanza di anni. Un ritratto sbarazzino e divertente del beat al femminile, movimento rinnovatore dei nostri costumi al ritmo di un accordo, un invito alla riscoperta e all’ascolto della musica senza tempo, senza impegno…naturalmente a  passo di shake.

Per richiedere il libro, che costa 12 euro, scrivete direttamente a :

Claudio Pescetelli

Casella postale 320

00125 Acilia (Roma)

e-mail: capellon_2000@yahoo.it

Marco Paolucci