Rydell ‘Always Remember Everything’

(Ignition/ 2003)

Avevamo già parlato dei Rydell in occasione del loro split con A Rocket Sent To You e San Geronimo. In quella recensione dissi che mi suonavano appena passabili e niente di speciale. Questo “Always Remember Everything” è una raccolta di pezzi provenienti dai vari demo e split in 7” che ha fatto la band in passato (con gli Hot Water Music, fra i tanti), e in un certo senso sembra confermare la mia impressione del precedente ascolto.
Cioè, intendiamoci, i pezzi non sono niente male e la produzione non troppo pesante, né leggera li rende anche abbastanza piacevoli. Però mancano proprio le canzoni spettacolari, quelle per cui vale la pena comprare il cd, insomma gli ‘highlights’ dell’album!
E’ palese che la band possa fare di meglio, qualche pezzo di quelli da cantare a squrciagola senza fregarsene di altro, invece si bloccano con dei ritornelli un po’ infelici che rovinano il buon lavoro svolto sulle strofe. Considerando che per me la più piacevole è la versione acustica di ‘Home’, si capisce come le altre non sono proprio il massimo.
Una raccolta comunque obbligatoria da possedere per i fan dei Rydell e gruppi simili della Ignition, soprattutto per il design molto carino, i testi all’interno e un buon prezzo!

Voto: 7

Link correlati:Ignition / For the kids Homepage

Autore: nukep@inwind.it