Unearth ‘ Endless ‘

Alveran-Eulogy 2002

Dopo il fortunato “Stings Of Conscience” e dopo aver suonato in giro con i migliori gruppi della scena (Shadows Fall, Red Roses For A Blue Lady, Zao, Hatebreed) tornano i paladini del metal (più che core) del Massachusettes con questo MCD di 4 brani: 3 nuovi di zecca e il demo originale del loro classico My Desire (il cui attacco è quanto di più lancinante). Limite ma anche pregio del gruppo è quello di far convivere nel proprio suono diverse influenze che però tolgono al gruppo per quanto concerne l’originalita’ (anche il cantato di Trevor è ottimo ma fa venire in mente altri 200 vocalists hc). In ‘ Endless ‘, quindi, troverete: virate melodiche alla Poison The Well, cadenzati tritura-macigni stile Hatebreed, cavalcate black/death modello Undying o Dead Blue Sky e accelerazioni/rallentamenti come solo nel migliore New School stile Nora e Skycamefalling. In definitiva non saranno il massimo dell’originalita’ ma una cosa è certa: spaccano, per cui… Caldamente raccomandato ai fans dei gruppi sopracitati. Gia’ dal prossimo full-length potrebbero entrare nell’elite degli out-siders. Stiamo a vedere.

Voto: 9

Link correlati:www.eulogyrecordings.com