Archivio Autore: Alfredo Rastelli

Orange

Ritorniamo a parlare di uno degli esordi più interessanti usciti ultimamente in Italia con un’intervista esclusiva: per capire qualche cosa di più dell’universo ORANGE   Incidere per Snowdonia è una bella storia. Come siete approdati alla corte di Cinzia la Fauci ed Alberto Scotti? BAKU: Conosco Alberto e Cinzia dal 99, li ho conosciuti in […]

Valina ‘Vagabond’

( Trost/2002) Parte bene “vagabond”, secondo disco degli austriaci Valina. Comes the horsehead thinker è un pezzo che si sviluppa secondo una trama complessa e dalle avvolgenti cromature nonché caratterizzata da forti reminiscenze slintiane. Segue una seconda traccia (Dance to your job) che combina un’ottima struttura post-rock a un cantato “pop” davvero molto efficace soprattutto […]

Repeat “Temporary Contemporary”

(For4ears/1999) Con il secondo disco, Temporary Contemporary, la premiata ditta Khan-Nakamura sferra il colpo gobbo. Uscito per la For 4 ears di Gunter Muller, il disco è un capolavoro di avant-music, ed è meglio dirlo subito per non dare adito a dubbi. È un duello a due, quello tra i no-input di Nakamura, splendidamente psichedelici […]