Arezzo Wave Love Festival News.

Tutto Il Programma, Le Manifestazioni, Gli Eventi Collaterali, Tutto Ma Proprio Tutto Il Festival. Click Per Infos.

AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL
XIX EDIZIONE: 12 – 17 LUGLIO 2005
 
La Woodstock della cultura giovanile: 12 palchi per 161 spettacoli per 570 artisti per 200.000 spettatori: il più grande festival multiculturale ad ingresso gratuito.
 
ANTONY AND THE JOHNSONS, MOTORHEAD, LCD SOUNDSYSTEM, LURA, EMIR KUSTURICA AND THE NO SMOKING ORCHESTRA, RALF DJ, SOULWAX, TALVIN SINGH, REBEKKA BAKKEN, AFTERHOURS (e la prima data del Tora Tora 2005!), ELIO E LE STORIE TESE, THE KILLS, N’DAMBI, ANDREA CHIMENTI, YUPPIE FLU, ASCANIO CELESTINI, FABIO DE LUIGI, MATTEO GARRONE, EMIR KUSTURICA
 
OMAGGI A PIER PAOLO PASOLINI, ANDREA PAZIENZA, FABRIZIO MEONI CON
CARLO LUCARELLI, JOSEFA IDEM, TANINO LIBERATORE, CINZIA LIBERATORE, EDI ORIOLI, EUGENIO BENNATO,
 
Sono solo alcuni nomi di Arezzo Wave Love Festival 2005!
AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL
12 – 17 LUGLIO 2005


TUTTI I CONCORSI E LE INIZIATIVE DELLA XIX EDIZIONE


WORD STAGE – workshop di scrittura


Il Word Stage propone quest’anno diversi laboratori di scrittura curati dalla Scuola di narrazioni “Arturo Bandini”:


– Carlo Lucarelli, RACCONTARE IN GIALLO (12/07)
– Simone Giusti, LA COSTRUZIONE DEL RACCONTO (13/07)
– Raffaele Mangano, LE DIECI COSE DA NON FARE QUANDO SI SCRIVE UN RACCONTO (13/07)
– Enzo Fileno Carabba, L’ARTE DI SCRIVERE SCORRETTAMENTE (14/07)
– Maurizio Matrone, VOLANTE SULLA SCENA DEL CRIMINE (14/07)


I laboratori sono gratuiti, per partecipare inviare una mail a wordstage@arezzowave.com indicando nome cognome, tel, email e laboratorio preferito.



CINEWAVE – workshop di cinema e musica


La nuova sezione cinematografica di Arezzo Wave organizza due importanti incontri sul tema della musica e della scrittura cinematografica:


– CINEMA E MUSICA con Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra (13/07)
– CINEMA E MUSICA con Matteo Garrone e la Banda Osiris (14/07)


I laboratori sono gratuiti, per partecipare inviare una mail a cinewave@arezzowave.com indicando nome cognome, tel, email e laboratorio preferito oppure per posta a: “Cinewave Laboratori Cinema e Musica” – Arezzo Wave – Corso Italia, 236 – 52100 AREZZO. (entro e non oltre il 30 Giugno)



COMICSWAVE – workshops di fumetti


E’ la sezione dedicata al fumetto, all’illustrazione e all’arte sequenziale. Punto d’avvio di ComicsWave è stato il concorso per aspiranti disegnatori e sceneggiatori di fumetti, che ha visto come protagonista Max Wave, personaggio creato ad hoc: le tavole vincenti saranno raccolte in un albo speciale presentato nei giorni del festival. All’interno di Arezzo Wave Love Festival, ComicsWave propone due workshops:


– Diego Cajelli, SCENEGGIATURA DEL FUMETTO  (15/07)
– Fabio Valdambrini, DISEGNARE FUMETTI  (16/07)
– La lettura integrale del romanzo “Una Ballata del Mare Salato” di Hugo Pratt.


I laboratori sono gratuiti, per partecipare inviare una mail a comicswave@arezzowave.com indicando nome cognome, tel, email e laboratorio preferito. Per partecipare al reading di “Una ballata del mare salato”, inviare una mail a reading@arezzowave.com.


CLASSICWAVE – workshops di musica classica


E’ la sezione dedicata ai giovani interpreti di musica classica e contemporanea.
I laboratori si svolgeranno dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 dal 13 al 16 luglio 2005. È richiesto un buon livello strumentale (archi e pianoforte VIII anno e fiati V anno).
I docenti dei laboratori “ClassicWave” sono:


– Vittorio Ceccanti, violoncello ,docente presso l’ Accademia Chigiana di Siena
– Duccio Ceccanti, violino, docente presso l’ Accademia Chigiana di Siena
– Andrea Corazziari, pianoforte, concertista, vincitore del Premio “Bucchi”
– Stefano Parrino, flauto, docente a Lugano presso il Conservatorio della Svizzera Italiana
– Federico Poli, percussioni, concertista


Per poter partecipare al laboratorio, che è completamente gratuito, saranno a carico dei partecipanti solo le spese di soggiorno, è necessario inviare la domanda di partecipazione (in carta libera) al seguente indirizzo: ClassicWave, presso Fondazione Toscana Musica e Arte, via G. Monaco 32, 52100 Arezzo, entro il 20 giugno 2005, indicando: generalità dell’interessato, strumento suonato, studi compiuti e un breve curriculum (facoltativamente si possono aggiungere i brani, solistici o cameristici, che si intendono preparare o perfezionare). Su www.arezzowave.com il form da scaricare e compilare.



CABAWAVE – workshop di cabaret


Cabawave è il palco dedicato alla risata. Quest’anno ospite d’onore sarà Fabio De Luigi che terrà un workshop gratuito aperto agli interessati domenica 17 Luglio:


– Fabio De Luigi, INCONTRALCOMICO (17/07)


Il laboratorio è gratuito, per partecipare inviare una mail a cabawave@arezzowave.com indicando nome cognome, tel, email.



WORDS OF SALT – concorso di scrittura


Una nuova iniziativa, nata dalla collaborazione con the Salt Queen Foundation di New York: un concorso letterario sul tema del sale. Racconti brevi per un premio d’eccezione: un soggiorno a New York per il vincitore. Per maggiori dettagli: wordsofsalt@arezzowave.com. Regolamento e bando di concorso consultabili su www.arezzowave.com e www.bettina-werner.com/mainpage.htm. Scadenza 31 luglio 2005.


PHOTOWAVE – concorso di fotografia


Seconda edizione per Photowave: per tutti coloro che verranno al festival con la macchina fotografica la possibilità di partecipare al concorso di fotografia. Gli scatti vanno inviati a photowave@arezzowave.com in formato jpg, 300dpi, max 5 scatti per autore.
Maggiori info su www.arezzowave.com


 



SOCIALWAVE
Lo scorso anno Arezzo Wave ha festeggiato con Emergency i 10 anni dell’associazione umanitaria, regalandole 67.000 euro che sono stati utilizzati per completare il centro chirurgico di Lashkar-Gah in Afghanistan. Anche nel 2005 Arezzo Wave Love Festival rinnova il proprio impegno sociale decidendo di sostenere quattro progetti di solidarietà in Africa e Asia, in particolare dopo il tragico maremoto nel Sud-est asiatico del dicembre scorso.
PROGETTO 1: FABRIZIO MEONI E L’IMPEGNO PER IL SENEGAL
Arezzo Wave 2005 dedica una giornata al ricordo del motociclista toscano Fabrizio Meoni, scomparso da poco. In Sengal Fabrizio sosteneva da tempo la scuola “Fabrizio Meoni ed amici d’Italia” a Dakar. Dopo la sua scomparsa, Padre Arturo Buresti, già presidente dell’Associazione “Solidarietà in buone mani Onlus” nata nel 2003 per volontà dello stesso Meoni, dopo un viaggio in Senegal ha fondato a Dakar l’associazione Amici di Fabrizio Meoni in Africa, che riunisce missionari ed operatori locali. Lo scopo è quello di dare un futuro alle giovani generazioni di Dakar, privilegiando l’impegno per la formazione professionale dei ragazzi. Arezzo Wave raccoglierà fondi per continuare l’opera di questa associazione.
Proprio per ricordare lo sportivo e soprattutto l’uomo Meoni, Arezzo Wave ospiterà mercoledì 13 luglio due incontri, curati della giornalista Elisabetta Caracciolo. Il primo, dedicato all’Africa, vedrà la partecipazione di grandi tecnici e campioni delle due ruote, come Edi Orioli, Ciro De Petri, Beppe Gualini e Antonio Assirelli. Il secondo, incentrato sul tema dell’impegno nello sport e nella vita, riunirà sul palco alcuni grandi nomi, a partire da Josefa Idem, campionessa olimpica e assessore comunale.
PROGETTO 2: FORUM ARETINO DEL TERZO SETTORE: 15 MINUTI … PER LA VITA – PROGETTO A FAVORE DELLE VITTIME DELLO TSUNAMI IN INDIA
Grazie alla collaborazione tra la fAWI e la provincia di Arezzo SocialWave darà sostegno anche al Progetto Provinciale a favore delle vittime dello Tsunami in India, che intende costruire un centro sociale polivalente nel distretto di Nagapattinam, Stato indiano di Tamil Nadu, appoggiandosi a una rete di associazioni e ONG che già lavora localmente per sostenere la popolazione.
Durante il festival inoltre, nella sezione Elettrowave, una sala sarà dedicata alla musica di Dj provenienti dall’India con Dj Rummy e Talvin Singh. Sempre per sostenere economicamente questo progetto è in cantiere la realizzazione di una compilation a cura di RALF DJ dal titolo “Italy dance for India” il cui ricavato andrà per il progetto di cui sopra.
PROGETTO 3: UCODEP E LA MISSIONE IN SRI LANKA
Il terzo progetto che Arezzo Wave ha deciso di sostenere interessa un altro dei Paesi colpiti dal maremoto: lo Sri Lanka. Qui Ucodep ha recentemente avviato un progetto triennale indirizzato al ripristino delle attività produttive nel settore delle pesca. L’area interessata è quella di Kalutara, nella costa meridionale, dove gli operatori della ONG lavorano a stretto contatto con le realtà associative locali per la costruzione di nuove abitazioni, l’assistenza psicosociale a bambini e donne, la prevenzione di malattie connesse allo tsunami e la ricostruzione del tessuto economico.
PROGETTO 4: “UN CUORE SI SCIOGLIE” – UNICOOP FIRENZE E LE ADOZIONI INTERNAZIONALI
La fAWI intende promuovere la creatività giovanile, ed ha sempre sostenuto i giovani artisti internazionali. Tuttavia la povertà impedisce a molti bambini nel mondo di sviluppare le proprie capacità e di realizzare i propri sogni. Per questo motivo, Unicoop Firenze ha lanciato nel 2000 il progetto Un cuore si scioglie, una grande campagna di solidarietà per favorire l’adozione e l’affidamento a distanza dei bambini in molte realtà povere del Sud del mondo. Arezzo Wave Love Festival è solidale con questo progetto, grazie al quale questi ragazzi possono avere un sano vitto, assistenza sanitaria, la possibilità di accedere all’istruzione scolastica e poter così sperare in un futuro migliore.
**********************************************
A questi quattro progetti sarà devoluto il ricavato della partita di calcio di sabato, durante la quale la Smemoranda Comedians incontrerà la Nazionale Scrittori Osvaldo Soriano Football Club. Tale partita sarà presentata alle scuole Superiori di Arezzo martedì 7 Giugno con la presenza di Angelo dei Pali&Dispari e dello scrittore Giampaolo Simi.


 







AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL XIX


(12 – 17 LUGLIO 2005)


presenta la prima edizione di:


 


CINEWAVE


12, 13 e 14 LUGLIO 2005


con: Emir Kustirica, Matteo Garrone, Carlo Lucarelli


 


La Fondazione Arezzo Wave Italia, nell’ottica dei suoi obiettivi di crescita e ricca delle esperienze delle precedenti edizioni, decide quest’anno di aprire all’interno di Arezzo Wave Love Festival CINEWAVE, uno spazio dedicato al cinema.


 


 


CINEWAVE intende sviluppare i seguenti progetti:


 


            Creare una piattaforma per la conoscenza e la divulgazione di primi film di registi che abbiano dimostrato una particolare maturità e completezza registica.


 


            Organizzare dei laboratori a carattere formativo, aperti a tutti coloro che seguano una formazione in campo cinematografico o vogliano sviluppare e approfondire il proprio interesse personale e la conoscenza dei diversi settori operativi del cinema, che siano quelli produttivi, distributivi, o più propriamente creativi.


 


            Presentare una rassegna di film dedicata ogni anno ad un regista diverso, già conosciuto e affermato che si concluderà con una giornata di lavoro e di incontro tra il pubblico e il maestro invitato


 


CINEWAVE AD AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL 2005 – 1 EDIZIONE


 


L’edizione di quest’anno, sebbene in forma ridotta rispetto agli sviluppi futuri di Cinewave, offrirà tre giorni di incontri tra registi e pubblico, nonché un omaggio al cinema di Pier Paolo Pasolini nel trentennale della sua scomparsa, e si terrà in vari spazi del cuore della città quali i locali del cinema “Corso” e l’Anfiteatro romano.


 


 


 







 


L’omaggio a Pier Paolo Pasolini sarà costituito da:


 


          Una conferenza-spettacolo, PASOLINI: CORPO E CINEMA, testimonianze, letture, ricordi, alla quale parteciperanno Pino Bertelli, Padre Virgilio Fantuzzi, Enrico Ghezzi, Eugenio Bennato, Carlo LucarelliAnfiteatro romano, 12/07 ore 16.00


          Una performance di Carlo Lucarelli,Pasolini un mistero italiano”, accompagnato dalla una jazz band, che ricostruirà le dinamiche del delitto Pasolini. – Anfiteatro romano, 12/07 ore 18.00


          Una rassegna di opere cinematografiche rappresentative dei suoi diversi registri filmici: “La Ricotta”, “Accattone”, “Decameron”, Uccellacci e Uccellini”, “Il Vangelo Secondo Matteo”, accompagnate dal documentario di Laura Betti “Pier Paolo Pasolini: le ragioni di un sogno” ed il film di Marco Tullio Giordana “Pasolini, un delitto italiano”


          Una rassegna stampa di articoli che hanno accompagnato le opere di Pier Paolo Pasolini, messi a disposizione dalla Mediateca Regionale Toscana depositaria del Fondo Pasolini, completata da note, bozze, sceneggiature, nonché gli atti dei numerosi processi che hanno scandito la vita e le opere di Pier Paolo Pasolini,


          Il film di Mario Martone “Una disperata vitalità” visibile non stop su uno schermo al plasma posto al Cinema Corso, seguito da un documento video su Pasolini.


 


 







 


I workshops:


 


due giorni dedicati alla musica e alla scrittura cinematografica, proponendo due pomeriggi di lavoro-confronto tra pubblico e due registi scelti per il loro particolare rapporto tra musica e cinema.


In ognuno dei due pomeriggi sarà proposto un film del regista invitato a cui seguirà un incontro tra gli iscritti al laboratorio ed il regista, accompagnato eventualmente dai suoi collaboratori musicali. Si tratterà di un laboratorio nel quale gli invitati proporranno il loro particolare modo di concepire l’interazione tra cinema e musica nella propria scrittura cinematografica e la loro metodologia di lavoro.


 


 


Workshop 13 luglio Emir Kusturica & The No Smoking Orchestra 


Emir Kusturica, due volte premiato a Cannes con la Palma d’oro per Papa è in viaggio d’affari e Underground, resta uno dei registi più conosciuti nel mondo intero. Dopo la fruttuosa collaborazione musicale con Goran Bregovic, “Kustu” ha fondato il gruppo No Smoking Orchestra con il quale si esibisce sulle scene internazionali. La No Smoking Orchestra ha interpretato la colonna sonora dei suoi ultimi film Gatto Nero e Gatto Bianco e La Vita è un miracolo. Suoi sono pure i film Ti ricordi di Dolly Bell?,  Il Tempo dei Gitani, Arizona Dream, La Vita è un miracolo.


 


Workshop 14 luglio Matteo Garrone e la Banda Osiris


Matteo Garrone è uno dei registi italiani che hanno varcato le frontiere nazionali presentando le sue opere nei più grandi Festivals di cinema internazionali. I suoi film: Ospiti, Terra di Mezzo, Estate Romana, L’Imbalsamatore e Primo Amore hanno ricevuto numerosi premi e sono sempre stati accompagnati dalla musica della Banda Osiris. Matteo e la Banda Osiris verranno a presentare il loro lavoro e raccontare come funziona la loro collaborazione.


 


I workshops si terranno alla Sala Suoni del Cinema Corso


 


 


CineWave, pensato e diretto dalla Fondazione Arezzo Wave Italia, è curato da:


 


Licia Eminenti: ha partecipato all’organizzazione delle prime edizioni di Arezzo Wave Love Festival; è stata amministratrice di coproduzioni cinematografiche europee al Fondo Eurimages, poi Responsabile delle vendite internazionali della Gemini Films di Paulo Branco. Passata dietro la cinepresa, Licia ha realizzato cortometraggi presentati nei più grandi festival di cinema.


 


Tel 00 33 6 18 41 75 69


00 33 1 43 79 89 17


00 39 338 81 76 439


cinewave@arezzowave.com


 


In collaborazione con


 


Gianluca Arcopinto, produttore e distributore che ha prodotto, tra gli altri, i primi film di Gianluca Maria Tavarelli, Vincenzo Marra, Salavatore Mereu e Daniele Gaglianone presentati nei più grandi festival di cinema.


 


Cinewave ha già raccolto l’adesione :


 


          Della Mediateca Regionale Toscana nelle persone del suo presidente Ugo di Tullio e del suo direttore Roberto Salvatori. La Mediateca oltre a mettere a disposizione il materiale cartaceo del Fondo Pasolini offrirà un aiuto logistico e finanziario per il reperimento delle copie dei film e la loro disponibilità per il Festival


 


          Dell’Associazione Cineforum 2, presieduta dal Prof: Ermanno Alpini. L’associazione è già conosciuta in Arezzo per l’organizzazione del ciclo “Gli Invisibili”, in collaborazione con l’Arena Eden.


 


 


AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL 2005


COMICSWAVE


15/16 luglio


Word Stage


 


 


ComicsWave è la nuova realtà all’interno di Arezzo Wave Love Festival, una sezione dedicata al fumetto, all’illustrazione e all’arte sequenziale. ComicsWave si affiancherà alla sezione letteratura di Arezzo Wave, presentando due giornate di laboratori, incontri, tavole rotonde, spettacoli e mostre; la letteratura disegnata si affianca così alla letteratura tout-court, per sottolinearne lo status di espressione artistica che merita.


 


Perché ComicsWave? Perché il fumetto e l’animazione sono linguaggi universali, particolarmente vicini ai giovani ma non infantili, strumenti maturi che veicolano l’arte visiva con la parola scritta, raffinati e accessibili allo stesso tempo.


Punto d’avvio di ComicsWave è stato il concorso per aspiranti disegnatori e sceneggiatori di fumetti, che ha visto come protagonista Max Wave, personaggio creato ad hoc da Diego Cajelli con l’interpretazione grafica di Simon Panella, il logo di Pablo Echaurren ed apparso per la prima volta sulle pagine di Musica di Repubblica disegnato da Tanino Liberatore.


 


Oltre 140 partecipanti si sono cimentati nella creazione di storie basate su Max Wave: gli sceneggiatori hanno inviato un breve episodio di quattro pagine, basandosi sulle linee guida tracciate da Diego Cajelli, mentre i disegnatori hanno illustrato una delle quattro sceneggiature messe a disposizione per l’occasione da professionisti del settore (lo stesso Cajelli, Andrea Baricordi, Giovanni Mattioli, Roberto Recchioni e Tito Faraci).


 


La giuria, composta da Diego Cajelli, Luca Raffaelli, Andrea Plazzi, Andrea Baricordi e Jonny Baldini, ha scelto le cinque opere migliori per ciascuna categoria; al termine delle selezioni, le cinque sceneggiature selezionate sono state affidate ad altrettanti disegnatori professionisti (Massimo Bonfatti, Simon Panella, Giorgio Santucci, Paolo De Plano e Davide Rigamonti), e, insieme alle tavole vincenti, saranno raccolte in un albo speciale presentato nei giorni del festival. I dieci vincitori che troveranno spazio in questo albo sono: per la sezione disegnatori Diego Farina (vincitore assoluto), Giovanni Braggio, Riccardo Pieruccini, Alessio Ravazzani, Andrea Scoppetta; per la sezione sceneggiatori Pietro Luigi Veneziano (vincitore assoluto), Gabriele Boldreghini, Alberto Di Lupo, Federico Franzò e Angelo Macrì.


 


All’interno di Arezzo Wave Love Festival, i giorni di venerdì 15 e sabato 16 luglio saranno dedicati a ComicsWave con sei eventi:



  • Due laboratori, sulla sceneggiatura e sul disegno, tenuti rispettivamente da Diego Cajelli e Fabio Valdambrini, che forniranno ai partecipanti le basi per intraprendere in modo consapevole la carriera di autore di fumetti.
  • Un incontro, tenuto dall’editore Andrea Plazzi, dedicato all’opera del maestro Will Eisner, l’inventore del fumetto moderno americano e primo autore di romanzi a fumetti, recentemente scomparso.
  • Una tavola rotonda dal titolo “Nascita di un’avanguardia estrema”, durante la quale i protagonisti dell’avanguardia artistica degli anni ’70 parleranno delle origni del fumetto alternativo italiano con alcuni giovani artisti influenzati dallo stile innovativo di Andrea Pazienza. Organizzato con Marina Comandini e la collaborazione della famiglia Pazienza, l’incontro avrà tra i suoi protagonisti Tanino Liberatore, Cinzia Leone, Renato De Maria, Giorgio Rossi, Stefano Mordini, Luca Raffaelli, Luca Enoch e Giorgio Santucci.
  • A. Paz.”, spettacolo di teatro-danza-musica che unisce in un collage animato i momenti più significativi di quegli anni coreografati da Giorgio Rossi con la produzione della Compagnia Sosta Palmizi.
  • La giornata di sabato 16 luglio sarà dedicata alla lettura integrale del romanzo “Una Ballata del Mare Salato” di Hugo Pratt. L’evento rappresenta un omaggio al maestro, creatore di Corto Maltese e figura di spicco nel mondo del fumetto internazionale. Al reading parteciperanno personaggi famosi e semplici appassionati.

 


COMICS WAVE AD AREZZO WAVE LOVE FESTIVAL


PROGRAMMA


 


 


 








Venerdì 15 luglio


 


InformaGiovani


 


12H00


Premiazione dei vincitori del concorso ComicsWave 2005 e presentazione dell’albo Max Wave.


 


 


Anfiteatro Romano


 


14H30-16H00


Workshop di sceneggiatura


con Diego Cajelli


 


16H00


Tavola rotonda: Nascita di un’Avanguardia Estrema. Incontro su Andrea Pazienza con Tanino Liberatore, Cinzia Leone, Renato De Maria, Giorgio Rossi, Stefano Mordini, Luca Raffaelli, Luca Enoch, Giorgio Cantucci, Gianluca Costantini.


 


18H00


Spettacolo: A. Paz


Opera di teatro-danza sulla vita e le opere di Andrea Pazienza, con Giorgio Rossi e la compagnia Sosta Palmizi.


 


Sabato 16 luglio


 


Anfiteatro Romano


 


10H00-18H00


Reading


Lettura integrale di “Una Ballata del Mare Salato” di Hugo Pratt.


 


14H30-16H00


Disegnare fumetti


Workshop di Fabio Valdambrini


 


16H00


Ricordando Will Eisner


con Andrea Plazzi