TDOAK/The Flying Worker! Split 7”

(Mashnote/LifeOfHate 2004)

 Questo è uno split 7” davvero originale. Originale la confezione, originali e bellissimi i disegni che corredano il booklet, originale l’emo-violence contaminato con synth e tastiere proposto dai due gruppi. Oddio, a dire il vero, i Flying Worker (belgi o francesi? Boh! Uno dei due) contaminano poco e la loro è un’ emo-violenza abbastanza classica dal punto di vista della furia. Discorso diverso per i romagnoli The Death Of Anna Karina, ai quali, oramai, appiccicare un’etichetta è riduttivo e difficile. Visti di recente live al Rocket Indie Fest di Pescara, i forlivesi fanno venire in mente: gli At The Drive-In, i Black Eyes, la new-wave, i JR Ewing…e poi… non lo so comunque una cosa è certa e cioè che sono un grande gruppo con una grande personalità. Le due tracce qui presenti lo testimoniano, specie Castration (sapiente mix di atmosfere new-wave e strabordante furia indie-rock-noise) contribuendo a far salire alle stelle la trepidazione per l’imminente uscita del secondo album (che sicuramente sarà + indie-wave e – hc del primo). Producono la belga Mashnote e la forlivese Life Of Hate.

Voto: 8

Link correlati:www.thedeathofannakarina.tk