Violent Breakfast ‘cdr 2004’

(Autoproduzione 2004)

La traccia iniziale di questo cdr autoprodotto dai toscani VB ovvero Un Attimo Dopo (l’unico di 5 brani ad essere cantato in italiano e non in inglese) può essere preso come “manifesto” del suono eclettico di questo gruppo. Inizio con intrecci chitarristici prettamente math, repentina imboscata screaming emo-violence, successivo rilassamento post-rock strumentale, nuovo attacco violento e poi un finale di monolitico sludge stile Isis.
Ascoltando gli altri brani non si può fare a meno di pensare ai The Death Of Anna Karina (specie l’attacco di Loose Silence At 3 A.M.): stessa carica r’n’r, stesso screaming forsennato, stessa voglia di “mettere lo smoking” ad un emo-violence che però nei VB si contamina maggiormente col math e con l’emo piuttosto che con l’elettronica.
Unica pecca: registrazione eccessivamente “intubata”. In complesso un esordio interessante, con la prossima uscita potrebbero veramente lasciarci a bocca aperta.

Voto: 8

Link correlati:www.violentbreakfast.org