AA.VV. ‘Saturday Morning Empires’

(Intr_Version/Microsuoni 2003)

Elettronica d’atmosfera per la nuova compilation della canadese Intr_Version, tra le label in ascesa che meglio interpretano la nuova musica digitale di ricerca. Dentro ben dodici tracce inedite di artisti diversi presi dal roaster dell’etichetta per 70 minuti che spaziano da dilatazioni ambient a punteggiature dsp (digital sound processing) a evanescenze post-rock in un’amalgama molto ben assortito e grandemente suggestivo. Tra gli episodi veramente sopra le righe segnalerei le oscillazioni dub-ambientali di Tomas Jirku in ‘Goojerantensis Version’ e di Loscil in ‘The Grid’ ma su tutti sicuramente le inquietanti atmosfere di Ghislain Poirier in ‘300,000 Enfants Soldats’ che mantiene pressoché invariato il livello di suono del favoloso album Sous Le Manguier e di Tim Hecker in ‘Enima’, una quanto mai catturante rarefazione ai limiti del rumore e dell’incomunicabilità ambient. Anche gli episodi più melodici e strumentali sono comunque notevoli e mantengono alto il tasso emozionale di una raccolta da non farsi assolutamente scappare.

Voto: 8

Link correlati:Intr_Version