A.A.V.V. ‘Underhill Records Compilation Vol.1’

(Underhill 2003)

Ecco qui con una compilation degna della Underhill Records, una delle etichette piu’ presenti nella scena spagnola, che porta con se artisti di vero talento. Dopo un lento inizio con gli originali John Palmoore, partono spediti i Moksha, che con 15 e Soleil Avec Mort creano subito un’atmosfera perfetta. Il disco colpisce al primo ascolto con un ottimo mix di hardcore, indie ed emo, dove troviamo potenza e melodia che si alternano continuamente; colpendo prima con traccie melanconiche (Maple, Delorean) e poi scatenando energia con Hopeful ed Uziel .
Ci sono anche gruppi che trovano un equilibrio delle caratteristiche alternando potenti riff a languide vocali, come i Twentyinchburial. Da sottolineare i Maple, che con il loro suono armonioso e melanconico ci trascinano in un’ atmosfera fantastica, i Pn che propongono un tocco di punk ad un hardcore non troppo rabbioso, ed i Delorean, che nonostante la giovane eta’ mostrano di saper comporre musica matura e piacevole.
In generale un ottimo disco che soddisfa tutti i gusti, con un organico completo e di alto livello musicale.

Voto: 8

Link correlati:Underhill Records

Autore: muse_of_darkness_3@hotmail.com