Transgender ‘Sen Soj Truma’

(Snowdonia 2003)

Che l’etichetta messinese Snowdonia abbia fatto dell’estrosità e/o incatalogabilità la sua prerogativa è cosa risaputa. Ma che di recente abbia deciso di calcare la mano risulta ormai evidente a chiunque a giudicare dalle ultimissime produzioni. Penso agli Orange ma soprattutto al gruppo in questione, i Transgender, che debuttano su Snowdonia (in coproduzione con New Lm records) dopo un paio di uscite precedenti divise tra l’autoproduzione e non. E’ un sound sfuggente quello dei Transgender che non potrei definire in alcun modo se non con il termine generico di crossover, nella misura in cui ne facevano uso i Faith No More, per capirci, quelli che sapevano rielaborare tanto il rock e il pop quanto le musiche tradizionali. L’incipit hard rock di Dre Oucantelva condito da aperture ridondanti di tastiere parla chiaro. I seguenti Multis e Craud si tingono di accenti balcanici dalle parti de Le Loup Garou (per chi se li ricorda) o Bregovic. In Dernier jour sembrano i Fantomas che rileggono John Barry dopo una buona dose di preparazione a base di post-rock. Dre foe parla di exotica e chitarre pericolosamente fusion. Spoony Geeza è puro post-rock. Ogni pezzo fa storia a sé.
Altro snodo, i testi: scritti in un linguaggio inesistente se non nella mente dell’autore, danno peraltro la comodità non da poco di adattarsi alle musiche come di meglio non si potrebbe fare. Avremmo preferito la stessa soluzione anche quando in uno dei due unici pezzi con testo “normale” il cantante Lorenzo Esposito Fornasari lascia il microfono all’ospite Giovanni Lindo Ferretti (più che mai in stile CSI). Ciò invece non dispiace quando a cantare è Paola Valandro che colora con la sua voce le note arzigogolate di A crime memoir.
Nonostante tutto (o proprio per questo), non convince del tutto questo disco: troppo appesantito dai suoni, il più delle volte non si capisce dove si vuole andare a parare, si perde facilmente la bussola e anche un po’ la pasienza.

Voto: 6

Link correlati:Snowdonia

Autore: agguato@hotmail.com