Ritual ‘Wolves EP’

(Still Life Records 2007)

Eccoci qui con una buona proposta hardcore punk crucca dei ragazzi della Still Life Records: i Ritual. I quattro ragazzi sono una band dalla non grande esperienza, si son formati giusto un paio d’anni fa ed erano a malapena maggiorenni, ma nonostante ciò in un quarto d’ora riescono a esprimersi su livelli piuttosto buoni
Indubbiamente è la prima parte dell’EP che colpisce alla grande, cioè i quattro pezzi registrati lo scorso Novembre, tutti presi dall’omonimo ‘Wolves 7”’. The Dead in Disguise inizia su un ritmo non molto sostenuto ma comincia a picchiare come non mai, senza lasciare un attimo di respiro fino a praticamente incollarsi con Stone and Glass e giù via fino alla traccia che intitola l’EP.
I pezzi del 2005 invece funzionano un po’ meno bene, vuoi per lo stacco ‘traumatico’ di produzione, vuoi perché più formulaici… non lasciano granchè.
Si chiude invece bene con l’inedita cover Anchor, in cui si sente anche qualche influenza quasi-metal che sicuramente non dispiace a chi cerca qualcosa in più.
Insomma, un ottimo prodotto hc punk senza compromessi, ben realizzato e curato; come non consigliarlo?

Voto: 8

Link correlati:Myspace della band