Showstripsilence ‘Monster and humans: horrorific and all new!’

(Graves Records/Alkemist Fanatix Europe 2007)

Una consistente botta adrenalinica arriva dalla riviera romagnola grazie ai fantastici 4 Showstripsilence. Un modo di fare rock’n roll veloce, duro ed estremamente compresso che li piazza diritti diritti nel cuore del Nord Europa. Altro che sole, cuore e amore, qui i riferimenti hanno il nome di gente come Turbonegro e The Hellacopters. Sentire il contro coro screamo dell’iniziale …But the evil lives again… spazza via ogni orpello stilistico sul loro approccio alla materia grezza del rock: horrorifico e trashly. Costante delle due voci che si ripete nei brani a seguire, con la prima sempre a dettare le linee più melodiche del testo.
Tra le tredici di “Monster and Humans: Horrorific and All New!” spezza il limite di decibel del disco: Think about you: l’incantesimo del pezzo suonato in acustico si rinnova ancora.
Un bellissimo artwork dallo stile fumettato (nel genere horror cult movie) chiude la recensione di un ottimo debutto.

Voto: 7

Link correlati:www.showstripsilence.com

Autore: carbeman@libero.it