Dall’Associazione Fanzine Italiane 20

Nuove Fanze Dopo Le Vacanze.

 


 


 


 


 


 



Eddie’s numero 12
 
Il nuovo numero di Eddie’s è in spedizione in questi giorni e come sempre vi intratterrà con i suoi contenuti esclusivi: da una chiacchierata esclusiva con Paul Di’Anno ai report inediti delle serate con Doro Pesch e Jorn Lande e i The Clairvoyants, Paul Di’Anno e i
Children Of The Damned, The Prisoners.
Non poteva mancare il “making of” di A MATTER OF LIFE AND DEATH ed un sacco di altre notizie esclusive, tra cui alcune uscite discografiche che riguardano Clive Burr, Janick Gers, gli Anthenora, un nuovo album di pezzi Maiden firmato Paul Di’Anno e molto molto altro.
Da non perdere!
Ciao e Grazie,
Lo staff di Eddie’s.
 
E se non siete ancora abbonati (tiratevi un orecchio da soli!!!) approfittatene ora perché in occasione del nuovo album dei Maiden vi offriamo la possibilità di iscriversi da Settembre 2006 a Dicembre 2007 al costo di 35 Euro (offerta valida solo per l’Italia) .
Questo perché ci teniamo a festeggiare con il più alto numero possibile di fan della band le nuove uscite, il nuovo tour e gli esplosivi avvenimenti dei prossimi mesi.
Non dite che non ve l’avevamo detto!!!!
 
Eddie’s è una entità no-profit nata nel 2003 e si basa sul lavoro volontario di un manipolo di scatenati fan degli Iron Maiden.
La missione di Eddie’s è quella di produrre materiale rivolto ai fan delgli Iron Maiden nell’ambito di una attività editoriale della fanzine Eddie’s e del ruolo di Fan Club ad esso collegato, comprese le manifestazioni inerenti siano esse standistiche, editoriali, pubblicitarie e di altra natura.
Le attività di Eddie’s si svolgono nel rispetto dellla proprietà del diritto d’autore e sono da considerarsi, sia riguardo ai contenuti sia perchè per la maggior parte in lingua italiana, complementari alle attività dell’Iron Maiden Fan Club ufficiale, che ha sede in Inghilterra.
L’attività di Eddie’s ha come obiettivo quello di fornire informazioni per lo più inedite ed esclusive relative agli Iron Maiden, alla loro musica, ai progetti collaterali dei membri passati e presenti del gruppo, a tutti i protagonisti principali e comprimari del mondo di questo straordinario gruppo musicale.
I destinatari dell’attività di Eddie’s sono:
i fan degli Iron Maiden presenti sul territorio italiano
i fan degli Iron Maiden di lingua italiana che risiedono fuori dal territorio italiano
i disperati collezionisti esteri che non vogliono perdersi una fanzine colorata e ricca di contenuti
Negli scorsi anni siamo stati felici di collaborare ad una diffusione più ampia possibile degli Iron Maiden che attraverso le attività di Eddie’s e quelle ad esso collegate hanno portato all’organizzazione della Prima Convention Nazionale dei Fan degli Iron Maiden (Roma, 07/12/2003), alla preparazione di articoli e pezzi per le principali riviste italiane ed internazionali (Flash, Raro, Record Collector, RockHard, Psycho), all’organizzazione di memorabili meeting con tribute band (The Clairvoyants, Children Of The Damned, Anthenora, Hi-On Maiden) e artisti di calibro internazionale (Nicko McBrain, Paul Di’Anno, Blaze Bayley, Doro Pesch, Jorn Lande, Andre Matos), la presenza di stand al Heineken Jammin Festival, a Vinilmania e alle Fiere del Disco (Genova, Modena, Bologna, Varese, Torino tra le altre).
 
info: fci@eddies.itwww.eddies.it
 



Artrosi 6
 
Nonostante il caldo e la marea di impegni ecco ARTrosi numero SEI!
 
“ARTROSI: malattia degenerativa delle articolazioni.”
Questa è la definizione ricavabile dallo Zingarelli per il vocabolo che oggi è diventato il NOME del “fogliaccio” che vi presentiamo e che a tutti gli effetti è la concretizzazione di un piccolo progetto editoriale prodotto e fortemente voluto dal creatore del sito www.karmaspazio.it, Massimo Dall’Oglio.
Nel caso di questo magazine “l’artrosi” in oggetto non è tanto quella fisica, quanto quella mentale, intesa come il lento e graduale disfacimento delle più semplici funzioni inventive (causa/effetto) che tanto caratterizzano la mente umana, generata dalla totale assenza di stimoli che purtroppo, nel nostro piccolo scoglio circondato dal mare, mancano. Artrosi nasce per favorire lo scambio di ossigeno tra le varie entità creative della Sardegna, e in particolare per quelle che in tanti anni di sommersa ricerca non sono ancora riuscite  a comunicare con il mondo esterno; questo è proprio lo spirito motore del progetto: permettere lo scambio di idee e opinioni, informare il pubblico riguardo mostre ed eventi, recensire libri, fumetti, video e tutto il materiale d’ingegno partorito dai “SARDI”, con occasionali collaborazioni oltre mare.


Non aspettatevi quindi analisi scrupolose di opere d’arte, elogi gratuiti a grandi artisti che hanno fatto la storia, recensioni sui contenuti più profondi di questo o quel libro o fumetto, se avessimo avuto un simile obbiettivo ci sarebbe bastato realizzare il solito mattone fotocopiato pieno di articoli scritti dai critici locali. In questo angolo ci sforzeremo di farvi sapere che le idee esistono e sono tante! Laddove sarà possibile, chiederemo agli autori stessi di presentarsi e daremo tutte le indicazioni per poterli contattare. Sebbene lo spazio fisico non sia tanto, con la buona volontà tutto può essere fatto.
Attenzione però! Questo non significa pubblicare e recensire qualunque cosa! Il “buon gusto” e l’attenta ricerca saranno il nostro faro di riferimento.
Ci auguriamo che questa iniziativa sia la prima di una lunga serie e che riesca a coinvolgere ed interessare un ampio pubblico, e chissà… magari per qualcuno sarà uno stimolo in più per continuare a “crederci”. Creatività e ingegno vanno di pari passo con la crescita dell’individuo, perciò crescete, sperimentate e spedite a noi la vostra visione del mondo per farla conoscere anche agli altri.
 
La rivista è gratuita (è un giornalone di 4 pagine in bianco e nero 50×70 piegato) e viene stampata in 500 copie e distribuita in Sardegna ma i PDF sono scaricabili sempre gratuitamente direttamente dal sito web.
 
info: artrosi@karmaspazio.itwww.karmaspazio.it (sezione ARTrosi)




FUTURE SHOCK n.19 on line
 
La Fantascienza come ponte tra le due culture
Anche se con ritardo, e di ciò ci scusiamo con quanti ci seguono, è andato on line la versione integrale del n.19 (anno IX – luglio 1996) di “Future Shock”. Ne riportiamo il sommario.
Buona lettura e buone vacanze!
Antonio Scacco
 
EDITORIALE
La fantascienza in difesa del libro di Antonio Scacco. «[..] Ci sembra invece il caso di riportare le parole con cui il capitano dei “pirofili”, Beatty, giustifica il rogo dei libri: Noi dobbiamo essere tutti uguali. Non è che ognuno nasca libero e uguale, come dice la Costituzione, ma ognuno viene fatto uguale. Ogni essere umano a immagine e somiglianza di ogni altro; dopo di che tutti sono felici, perché non ci sono montagne che ci scoraggino con la loro altezza da superare. Ecco perché un libro è un fucile carico, nella casa del tuo vicino. Diamolo alle fiamme! Rendiamo inutile l’arma. Castriamo la mente dell’uomo».
SAGGI
Marino Cassini, Libri tra cinema e fantascienza. Utopie e paure; Gian Filippo Pizzo, La fantascienza poliziesca e il giallo fantascientifico; Antonio Scacco, Il rinnovamento umanistico tra scienza, fantascienza e religione; Giuseppe Zurlo, Gli italiani, popolo di navigatori, di poeti… ma non di fantascientisti
NARRATIVA
Giuliano Giachino, L´ultima vittoria; Franco Clun, Linea  piatta; Giovanni Pirrera, Il tuffo di Positron
RECENSIONI
CLAUDE YELNICK, L’uomo, questa malattia;  REMO TABASSO, La memoria di Zeus; WILLIAM GIBSON, Luce virtuale (Virtual Light, 1993); PAOLO FEDERICI, Incredibile… ma falso!
NOTIZIE
Una precisazione di Enrico Rulli; Il cinema di sf: predizione o ammonimento?; Largo alle donne scrittrici!; La scuola barese di fantascienza; La rivista “La scuola e l´uomo” giudica positivamente la sf; Futurologia e XXI secolo; Per “Avvenire” sì, per “Famiglia Cristiana no!; Pompeo De Vito disegna per “La Gazzetta del Mezzogiorno”.
 
ATTENZIONE ! Domanda da…  un milione di euro
Com´è facile constatare, la nostra linea editoriale difende i principi della morale naturale, che, in Italia, sono difesi, al pari di noi, da milioni di persone. Come mai, allora, la versione su carta di “Future Shock” non riesce a superare, dopo 20 anni, i 50 lettori?


info: shiack@tin.itwww.futureshock-online.info




Mano Libera n. 20
 
MANO LIBERA Newsletter Anafi n.20 – luglio 2006
Carissimi amici,
ecco la nuova uscita della nostra newsletter, l’ultima di questa rivente estate Mondiale, con le piccole grandi notizie legate al mondo del fumetto che siamo soliti comunicarvi ogni mese; ci risentiamo a settembre! Vi ricordo che sul sito www.amicidelfumetto.it è in linea il catalogo arretrati aggiornato. E vi ricordo ancora una volta che chi non legge il file in pdf ce lo può segnalare con una mail e il file sarà inviato in formato word. A presto.
Paolo Gallinari
Presidente Anafi
 
SOMMARIO
1. VITTORIE E SCONFITTE SOTTO LO STESSO CIELO ESTIVO
2. NELLA CARTELLA DEI NONNI TANTE IMMAGINI E RICORDI
3. NELLA NOTTE DI SAN NESSUNO, PARTE L’AVVENTURA DI CIOCCOLAFRICA
4. FORTEZZA EUROPA, STORIE DI MURA E DI MIGRANTI
5. PRIMA FUMETTO INTERNATIONAL ALLA TRIENNALE DI MILANO
6. VACANZE COI FIOCCHI, NON DI NEVE MA DI NUVOLE
7. RARITA’ A FUMETTI DAL NUOVO CATALOGO
 
Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione – ANAFI
Via Emilia Ospizio, 102 – 42100 Reggio Emilia Tel. 0522 332336 Fax 0522 553432


info: info@amicidelfumetto.itwww.amicidelfumetto.it




Anonima GDR NUMERO 53
 
Luglio/Settembre 2006 – 28 pagine.
 
E’ da alcuni giorni disponibile il numero 53 di Anonima Gidierre, la rivista amatoriale del divertimento fantastico. Un volume pieno di interessanti articoli per roleplayers e appassionati di fantasy, fantascienza ed horror, tra cui due avventure complete (una per Dungeons & Dragons 3.0, l’altra per Exalted), un racconto, un lungo approfondimento fantasy generico, alcune recensioni ed altre stimolanti letture.
 
Questo il sommario completo del numero 53:
Disegni originali di Max, Panaiotis e Skato. Copertina di Nik+Balder.
– “La prigione di carne”, racconto di C.K..
– “Ombre su Eren”, avventura di Felix per D&D3.0.
– “Il re rinnegato”, avventura di Elric di Melnibonè per Exalted.
– “Giorno di mercato”, setting mercantile creato da Robin Hood utilizzabile in qualsiasi GdR fantasy.
– “Nuovi incantesimi e talenti”, poteri aggiuntivi per D&D3 ideati da Jason R. Forbus.
– “Fantasy 2006”, anticipazioni fantacinematografiche a cura di Robin Hood.
– “Tikal”, recensione del noto boardgame di Wolfgang Kramer a cura di MdM.
– “Can’t stop”, recensione dello storico boardgame di Sid Sackson a cura di MdM.
– “Giocatori di ruolo e sgranatori di professione”, fenomenologia alimentare ruolistica a cura di Yamamoto Kazuto.
 
Per ricevere una copia della rivista occorre inviare 2,80 euro al seguente indirizzo:
Anonima Gidierre presso Sandro Campatelli, via di Brozzi 352, 50145 Firenze.
 
info: anonimagdr@yahoo.itwww.anonimagdr.com




Progetto Babele
 
Progetto Babele SPECIALE ESTATE 2006 – Luglio 2006 – 74 pagine , 22 racconti completi!
 
>>In questo numero:
Racconti di: Giuliano Giachino, Leonilde Bartarelli, Paolo Durando, Miriam Ballerini, Gianluigi Lancellotti, Paola Dallardi, Patricia Wolf, Matteo Vignoli, Gianluigi Scelsa, Antonio Musotto, Sergio Soriani, Elisa Segreti, Vittorio Baccelli, Roberto Lacchè, Paolo Perlini, Giovanni Manea, Francesco Paoletti, Eva Frerè, Evian Aldandi e Alessio Poggioni.
 
Indice PB Speciale Estate 2006 
Giona di Loris Bagnara
Omphalos di Vittorio baccelli
Carosello senza suoni di Giuliano Giachino
Ti spiego una tetta intermittente di Roberto Lacchè
Una ragazza dai capelli rossi e vaporosi di Paolo Perlini
Più o meno disadattati di Giovanni Manea
Le cinque e mezza di Francesco Paoletti
A dire di Eva Frerè
Attimo di vita di Evian Aldandi
Desdemona Daniel di Alessio Poggioni
Doveva essere inverno di Gianluigi Scelsa
Il manoscritto di Paola Dallardi
Uno sguardo all’improvviso di Patricia Wolf
Il tempo di Matteo Vignoli
Sono pazzo per le vacche di Antonio Musotto
Shopping di Sergio Soriani
Si scrive da sè di Elisa Segreti
Sant’Orso alla fonte di Bartarelli Leonilde
Metrosessuale di periferia di Paolo Durando
L’attesa di Miriam Ballerini
Statale 66 di Gialuigi Lancellotti
Vola pensiero di Annetta Soppelsa
 
Editoriale
Modena, 25 Luglio 2006
Benvenuti, cari lettori, tra le pagine di questo ormai tradizionale appuntamento di mezz’estate con Progetto Babele. Sarei tentato di dire che, quando ho scritto i precedenti editoriali estivi, non c’era questo caldo torrido ed afoso.  Ma forse mentirei (a me stesso), perchè poche cose sono relative quanto la memoria metereologica.  Anzi, quanto la memoria in senso generale.
E’, infatti, opinione comune che non ci siano più, nell’ordine, le stagioni di una volta, attori come Gassman e Sordi, ciclisti come Bartali e Coppi, calciatori come Pelè o Maradona…
Ma che dire degli scrittori? Cambiano anche loro, eccome se cambiano, e persino, in controtendenza, a volte migliorano. Noi, come al solito, ve ne presentiamo ventidue, tutti più o meno giovani (giovani dentro, comunque), combattivi e brillanti, con la promessa che faranno del loro meglio per non farvi rimpiangere quelli delle stagioni passate. Si consiglia di leggere con calma, lontano dai pasti, possibilmente all’ombra (e su carta), aggiungendo ghiaccio e limone a piacere. Come sempre, buona lettura!
Marco R. Capelli
Marco_roberto_capelli@progettobabele.it
 
info: redazione@progettobabele.itwww.progettobabele.it




MANGA CLUB 23
 
E’ nato Manga Club un giornalino mensile in bianco e nero Interamente realizzato e prodotto con stampa a laser, a base di cartoni animati giapponesi. In ogni numero i cartoni animati che cominciano con una lettera alfabetica (immagini e storia). Il costo è di 2 Euro.
 
In questo numero:
pag. 3: Alice nel paese delle meraviglie – Alla ricerca del cristallo arcobaleno – Anna dai capelli rossi
pag. 4: Belle e Sebastien – Biancaneve – C’era una volta Pollon
pag. 5: Capitan Futuro – Cenerentola – Chi viene in viaggio con me
pag. 6: Conan – Cuore – D’Artacan e i tre moschettieri
pag. 7: D’Artagnan e i moschettieri del Re – David gnomo amico mio – Flo la piccola Robinson
pag. 8: Heidi – Il cucciolo – Il fedele Patrash
pag. 9: Il fiuto di Sharlock Holmes – Il gatto con gli stivali – Il giro del mondo di Willy Fog
pag. 10: Il libro della giungla – Il mago di OZ – Il mio amico Huck
pag. 11: Il mistero della pietra azzurra – Il piccolo Principe – In principio storie dalla Bibbia
pag. 12: L’ape Maia – L’isola del tesoro – L’uccellino azzurro
pag. 13: La spada di King Arthur – La sui monti con Annette – Laura
pag. 14: Le avventure di Huckleberry Finn – Le avventure di Marco Polo – Le favole di Esopo
pag. 15: Le fiabe più belle – Le fiabe son fantasia – Le nuove avventure di Pinocchio 
pag. 16: Le voci della savana – Lovely Sara – Lucy May
pag: 17: Lupin 3° – Marco – Mary e il giardino dei misteri
pag. 18: Moby Dick 5 – Moomiland un mondo di serenità – Nello e Patrash
pag. 19: Nils Holgersson – Papà gambalunga – Peline story
pag. 20: Peter Pan – Piccole donne – Piccolo Lord
pag. 21: Pinocchio – Pollicina – Pollyanna
pag. 22: Rascal il mio amico orsetto – Remì le sue avventure – Robin Hood
pag. 23: Ruy il piccolo Cid – Shirab il marinaio – Spicchi di cielo
pag. 24: Superbook – Tom story – Ulysse 31
pag. 25: Una classi di monelli per Jo – Una per tutte tutte per una – Una sirenetta fra noi
pag. 26: Una sirenetta innamorata – Wickie il vichingo – Zorro
pag. 27-28-29-30: la storia di Manga Club
pag. 31-32: I concorsi
pag. 33: Referendum Siti-Club
pag. 34: Esiti del concorso Vota la voce della sigla
pag. 35-36-37-38-39: I Cavalieri del Re, vincitori del concorso Vota la voce della sigla
pag. 40: Cantasigla: testo e disco della sigla di I ragazzi della 3 C
INOLTRE: LA STORIA DI MANGA CLUB – I CONCORSI –  I RISULTATI DEL REFERENDUM “VOTA LA VOCE DELLA SIGLA” E DEL SITO INTERNET PIU’ BELLO – TESTO E FOTO DEL DISCO DI I RAGAZZI DELLA 3 C.
 
Per altre informazioni o se vuoi gli arretrati, scrivi a: mangaclub@virgilio.it
 
info: mangaclub@virgilio.itwww.telecartoni.it
 



WolverNight n. 42
 
WolverNight Fanzine è promossa dalla Associazione Culturale Perchè No?
Anno XVI – giugno 2006
 
WolverNight è una fanzine, nasce ufficialmente il 1° Dicembre 1990 quando Macy, Dona e Schizzo si dirigono orgogliosi alla discoteca Sandokan di Gravellona Toce per intervistare i punkers tedeschi JINGO DE LUNCH. In dieci anni questa ‘zine dal nome insensato, che deriva dai due X-Men della Marvel, Wolverine e Nightcrawler, si è occupata di molte cose, ma principalmente di musica rock, cinema, libri, fumetti, letteratura. Insomma le nostre passioni.
Su WolverNight parliamo puntualmente anche di gruppi underground e di fanzine come la nostra, realtà che da anni agiscono nel quasi anonimato solo IN THE NAME OF ROCK ‘N’ ROLL o di qualcosa di simile. In tanti anni di attività, in una zona, la provincia di Verbania, non proprio nota per la propria effervescenza culturale, WolverNight ha pubblicato 42 numeri, è passato dalle 50 copie del n°1 alle 650 degli  ultimi numeri. Abbiamo allegato alla ‘zine cd, 45 giri, libri, il fumetto della DC comics “DEATH (morte) parla della vita”.
 
All’interno:
Neu, Il Caimano, The Conet Project, Syd Barrett, Babalot, Made in Mexico, Tottenham Hotspur, Skateboarding, Mr. Brace, Ultimo attuale Corpo Sonoro,
e poi, Il superdisco, Recensioni, ecc..
 
ARRETRATI Tutti i numeri di WolverNight sono disponibili, escluso gli esauriti;
sono disponibili anche i due cd, mentre i due libri sono superesauriti.
WOLVERNIGHT – Vicolo VI, 9 – 28802 Mergozzo (VB)
 
info: champagnesupernova69@tiscalinet.itwww.percheno.org
 



La Gazzetta di Clerville n. 29
 
Bollettino ufficiale del Club – Numero 29 – Luglio  2006 – Copertina: Emanuele Barison – Pagine: 32
 
LA GAZZETTA DI CLERVILLE è una pubblicazione senza alcun scopo di lucro, autofinanziata, tramite iscrizione, dai soci del DIABOLIK CLUB. Gli articoli e le illustrazioni sono © degli autori, case editrici o agenzie detentrici dei diritti, le illustrazioni sono riprodotte al solo scopo di completare la documentazione degli articoli.
 
Contenuto:
Prima di cominciare
News, News, News
I volumi usciti
Altre pubblicazioni
Cartoline che passione
Diabolik a colori
Riceviamo e pubblichiamo (intervento di un socio del Club vittima di un raggiro)
Vota la storia migliore: i risultati!
Diabolik Darko (4 domande a Darko Fratar)
Comunicazioni di servizio
Diabolikamente
L’uovo alla Diabolik
Diaboliko incontro
Diabolic
 
info: http://www.diabolikclub.itinfo@diabolikclub.191.it




The Arkham Gazette, numero 2
 
The Arkham Gazette, numero 2  – estate 2006 – 2pp b/n su carta ruvida – 21 x 42ca
 
Tornano in prima pagina gli orrori lovecraftiani 
Dopo molti mesi di attesa, esce finalmente il secondo numero del “quotidiano aperiodico” dedicato agli orrori lovecraftiani (e non) provenienti da tutto il mondo, The Arkham Gazette. Un progetto nato dall’entusiasmo di chi scrive per i giochi di ruolo e per quanto c’è d’affascinante e divertente nella mitologia creata da Howard Phillips Lovecraft, che contagia ogni giorno migliaia di appassionati in tutto il mondo.
Per questo secondo numero è stato fatto un grosso lavoro di restiling, con il passaggio dall’impossibile Word (molti non lo credono ma TAG.1 era fatto usando solo Word!) all’incredibile Quark eXpress, ma rimanendo fedeli all’impostazione grafica ed al tono orrorifico che prende spunto dalle storie di Lovecraft come da altri tipi di orrore. In TAG.2 lo staff redazionale è davvero di primo piano in quanto schierati nelle due pagine della rivista troverete Paolo Agaraff con un articolo dedicato all’Isola Mortorio (e ricordiamo il gemellaggio con la loro rivista Misteri & Efferatezze), Barbara “Cassandra” Ligi, il regista horror Marco “Dark Awakening” Magni e le illustrazioni pubblicitarie di Ivan Zanchetta. Inoltre ancora notizie dalla cittadina maledetta di Greyhill, ad opera di Matteo Poropat.
 
Non si è mai sicuri di quanto attendibili siano le notizie pubblicate sui giornali di questi tempi, e in questo clima di sfiducia e paura che ricorda molto alcuni passaggi del celebre racconto Nyarlathothep di H.P.Lovecraft esistono dei giornali che si pongono come obiettivo di riportare le news più inquietanti da tutto il mondo. Ecco quindi che grazie allo staff delle Edizioni Amatoriali Memorie dal Buio ha di nuovo il coraggio di uscire in stampa The Arkham Gazette, un “quotidiano aperiodico” di orrori lovecraftiani e non.
In questo numero spiccano gli avvenimenti che ruotano attorno ad Isola Mortorio, notizie avute grazie al gemellaggio con Misteri & Efferatezze del multicefalo Paolo Agaraff. Ma le collaborazioni con la rivista di Matteo “L.T.C.” Poropat si fanno sempre più interessanti, con articoli di Barbara “Cassandra” Ligi ed una gita nei pressi di Pawtuxet (ricordate Charles Dexter Ward) organizzata dal regista horror Marco Magni. Inoltre le pubblicità di Ivan Zanchetta vi daranno i giusti suggerimenti, se vi mancano idee su come passare le vostre serate nella contea di Arkham.
La rivista, che consta di due pagine in formato A3 stampate su carta ruvida, può essere richiesta a matteo@memoriedalbuio.com al costo di 50 centesimi più la spedizione, ed è inviata gratuitamente a chi acquista una copia della fanzine Memorie dal Buio.
Per qualsiasi dubbio o richiesta c’è il forum.
 
Il progetto della Gazzetta di Arkham era in cantiere da diverso tempo. Sono sempre stato un ammiratore del lavoro di Lovecraft e del lato ludico del suo mondo, tra giochi di ruolo, boardgame e così via. Ed ho divorato i sei numeri del supplemento a Call Of Cthulhu edito dalla Stratelibri usciti tra il 1991 ed il 1995, chiamato l’Eco di Arkham.  Sull’onda di tali passioni è nata una rivista che riporta notizie da un mondo immaginario ma non troppo, senza legami con particolari riferimenti commerciali (come nel caso dell’Eco), ma libera di spaziare e prendere spunto dai retroscena più diversi (si pensi al gruppo di Vampiri Live di Parma, presente nel primo numero assieme ad una notizia tratta dal romanzo di Domenico Nigro).
Per ottenere un risultato particolare si è optato per un formato di stampa più grande, l’A3, utilizzando inoltre una carta più pesante ed ingiallita, per dare l’idea di una rivista “antica”, riportando sul fronte gli articoli veri e propri mentre sul retro viene lasciato spazio agli approfondimenti dei temi trattati ed alla spiegazione dei retroscena delle notizie pubblicate.
 
info:  matteo@memoriedalbuio.comwww.memoriedalbuio.com




Atani Comix n. 10
 
COME SI CAMBIA…
Quando lanciammo questa fanzine, appena un anno fa, come ho più volte ammesso su queste stesse pagine, l’idea era di renderla, dopo i primi mesi di rodaggio, un appuntamento bimestrale, per poterci meglio gestire.
Invece, da un lato la mole di contributi giuntici, dall’altro la necessità di non far pagare nulla a voi lettori, ci hanno “costretti” a rimanere mensili, in modo da poter stampare più copie complessive (se la matematica non è una opinione, ventiquattro pagine ogni mese raggiungono – a parità di tiratura – il doppio delle persone che quarantotto in due mesi!), e farci conoscere da un bacino sempre più ampio.
Tutti gli obiettivi prefissi sono stati raggiunti: una redazione più o meno fissa, non solo articoli – come in partenza pensavamo – ma anche fumetti (e vedrete più avanti!), oltre milleduecento copie distribuite complessivamente nel primo anno, tanto che non abbiamo più arretrati da gestire. Per questo, dal prossimo mese… cambiamo tutto!!
La fanzine quadruplicherà: quarantotto pagine, oltre ad un formato doppio rispetto a quello attuale; periodicità bimestrale (la mensilità è estenuante!), un menù più vario, copertina sempre a colori ed una stampa migliore. Tutto questo costerà qualcosa: dal prossimo numero vi chiederemo un contributo di due euro per poterci leggere. Chi dovesse storcere il naso, sappia che tale cifra coprirà solo una parte dei costi di stampa!
L’undicesimo fascicolo, quindi, sarà disponibile il 9 e 10 settembre in anteprima a Narnia Fumetto (www.narniafumetto.com), e conterrà un corposo inserto su FLASH, con la cronologia italiana completa del personaggio, mentre il numero 12 uscirà per LUCCA COMICS, ed il pezzo forte sarà un altrettanto ricco dossier sulle STURMTRUPPEN.
In conclusione, mi scuso se qualche pezzo da voi inviatomi, nel corso di questo anno, è stato pubblicato male o – addirittura – è stato lasciato nel limbo: lo spazio è tiranno, il tempo altrettanto: spesso i numeri sono stati “chiusi” con pochissimo tempo di margine rispetto alla stampa; spesso abbiamo addirittura tardato. Talvolta abbiamo dovuto aggiungere riempitivi; talvolta non ci bastavano le pagine. Ma – lo ricordo – questa è una pubblicazione amatoriale: c’è l’aspirazione di crescere, migliorare, porsi nuovi obiettivi: ma la passione rimane sempre alla base di tutto. Quindi, perdonateci per gli errori e le mancanze: miglioreremo!
A presto!!
Francesco Settembre
 
IL SOMMARIO
a r t i c o l i
intro di Francesco Settembre
manga si! di Antonio Palamara
nel regno del ragno di Michele Morini
mazinga story
ottava puntata di Andrea Marchino
crosscomics
di Mario Colasuonno
f u m e t t i
“20” episodio due di Eros & Alice
conan: il sangue è vita – parte 3di Vicenzi & Mainardi
tetroteatro presenta: il campione
di Daniele Tomasi
MAYA di Alex Davis
copertina di Daniele Tomasi
 
info: info@antaninet.itwww.antaninet.it



Pagina in collaborazione con i fanzineitalianeBlog http://fanzineitaliane.splinder.com/ promossi da “Fanzine Italiane – Associazione di Promozione Sociale” associazione@fanzineitaliane.it