Unhip Records News

Nuovo Disco Di Death Of Anna Karina E Live Melt Banana / With Love Il 26 Ottobre – Officina Estragon  H. 21.30 – Bologna. Click Per Infos.

oilà,
 
è di nuovo tempo di farneticare con la newsletter unhip:
 
– dopo infinite traversie finalmente è pronto il nuovo disco di the death of anna karina. la versione cd esce dalla fabbrica oggi, ed è quindi già ordinabile mailorder al prezzo di 10 euro (+1,50 spedizione). il tutto su carta agrippina 170 gr. ovviamente, grafica curata da greta heartfelt (www.heartfelt.it). per il vinile ancora un pò di pazienza, sarà comunque pronto per l’uscita ufficiale nei negozi a dicembre, quando usciranno anche le recensioni di quello che fegiz ha già definito come “l’evento musicale dell’anno assieme al ritorno di ivan cattaneo”. se volete organizzare uno dei loro maniacali concerti scrivete ad angelo info@labile.net
 
– in attesa di vederlo programmato in tv potete dare un’occhiata al videoclip dei settlefish qui: http://www.hisandhearse.com/deepelmvideo/settle_barnacle.mov la schermata finale col logo della deep elm è dovuta esclusivamente al nostro analfabetismo informatico ma il video è stato commissionato da noi di unhip. il regista è tim rutili, di califone/red red meat, già regista di video per mudhoney, wheat, kelley deal 6000 e di “seether” delle veruca salt. il video è stato girato su pellicola e l’effetto granulare che sa di vecchio filmato sarà particolarmente apprezzato dai cinefili ma anche dai cinofili. il testo di “barnacle beach” parla infatti di un ritorno all’innocenza di una dimensione fanciullesca e giocosa. per fissare un loro concerto contattate enrico di www.locusta.net che con nostro smisurato gaudio curerà anche il booking dei settlefish oltre che quello dei disco drive
 
– i disco drive dopo il “ratto del furgo” (colgo l’occasione per ringraziare chi è stato solidale con loro e i tunas, i maledetto/ottave e i settlefish per lo sbattimento per organizzare il benefit) sono al lavoro e stanno per entrare in studio con maurice a registrare un nuovo ep. c’è da aspettarsi dunque a breve un seguito a “what’s wrong with you, people?” che continua a registrare consensi dentro e fuori dall’italia ed è giunto alla terza stampa. anche per loro un videoclip in canna, diretto da nico vascellari dei with love e che metteremo onlainz non appena sarà terminato l’editing. altro ep in cantiere è quello a nome offlaga disco drive, che vede appunto collaborare i DD coi gloriosi offlaga disco pax (idea singolarmente nata da un post di fabio de luca sul suo blog). a novembre/dicembre i DD partono per il tour europeo
 
– egle sommacal sta registrando i brani che finiranno sul suo esordio solista per unhip. nel frattempo indosserà la casacca della unhip al may days(www.destijlconcerti.net/maydays.htm) una manifestazione di tre giorni in cui si riuniranno etichette e gruppi della scena italiana indipendente (mercoledì 23, giovedì 24 e venerdì 25 novembre, presso il Bronson di Ravenna, il Diagonal Loft Club di Forlì e l’Estragon di Bologna). non a caso il festival si tiene negli stessi giorni del m.e.i. di faenza, egle suonerà giovedì 24 nov al diagonal di forlì (ingresso libero). ed anche mercoledì 9 novembre al covo di bologna di spalla ad akron/family
 
– come una manna dal cielo arriva alla unhip una stagista che per un anno offrirà un pò di manovalanza. marie è di los angeles e ha già incominciato col confezionare furiosamente copie dello split fantomas/melt-banana, che va già in ristampa nonostante non sia ancora stato distribuito ufficialmente (ma lo sarà da novembre). a proposito di melt-banana, impedibile il loro concerto di mercoledì all’estragon con with love di spalla. qui sotto tutte le info. la rassegna “murato” è costretta a cambiare location perchè l’assessore (che paradossalmente si chiama “mura”) sta attuando politiche super-restrittive per i locali del centro. così abbiamo dovuto abbandonare il club74, ultimo baluardo per la musica dal vivo dentro le mura, per proseguire all’estragon, al covo e allo zò caffè (www.zocaffe.it). al solito il programma completo si può consultare nella sezione “gatherings” del nostro sito
 
state benissimo,
 
giovanni/unhip records
www.unhiprecords.com 
 
 
 
unhip records e città del capo radio metropolitana
presentano
 
mercoledì 26 ottobre 2005
 
MELT-BANANA (da tokyo le leggende del noisecore ritornano a bologna dopo i trionfi del 2001 e del 2003, A-Zap records)
+ WITH LOVE (la storica formazione hardcorepunk di vittorio veneto presenta il proprio nuovo lavoro in uscita per l’etichetta americana GSL)
 
all’Officina Estragon, Via Calzoni 6h, Bologna
tel. 051/365825 www.estragon.it
e-mail: info@unhiprecords.com 
ore 21.30 ingresso 8 euro
COME ARRIVARE


In Auto:
Uscita tangenziale n°7, al terzo semaforo (all’angolo con l’UNIPOL) voltare a sinistra.
Dopo 200 mt. il locale si trova sulla destra. N.B. – Via Calzoni è un senso unico venendo da via Stalingrado.


In Treno e Autobus:
Prendere la linea n°28 fermata Fiera.
Scendere in Via Stalingrado, quindi, camminate per 100 mt. (verso la periferia) fino a Via Calzoni.



note biografiche:
 
MELT-BANANA


La noise rock band giapponese dei Melt Banana ha trovato maggiore successo in Europa e negli USA rispetto alla loro patria, ritagliandosi una fetta sempre più ampia di un pubblico trasversale che va dal punk all’avanguardia passando per il noise e l’hardcore. Anche se la loro musica risulta notevolvente differente da qualsiasi tipo di punk tradizionale, ne contiene però alcuni elementi ulteriormente estremizzati: voce stridula ed urlata, chitarre impazzite e brani lunghi un minuto e mezzo. L’unicità del proprio stile è data dalla voce della cantante Yasuko e dall’assurda velocità e lucida schizofrenia dello stile chitarristico carico di effetti del chitarrista Agata. L’intesità, la potenza e la velocità sono le caratteristiche che, specie dal vivo, lasciano qualunque ascoltatore interdetto e incredulo. Provate ad immaginare una incarnazione dei Boredoms
ancora più energetica! Agata e Yasuko si sono uniti alla bassista Rika nel 1992 senza mai trovare fino ad oggi un batterista “stabile”, e nel 1994 hanno firmato per l’etichetta inglese Chocolate Monk. La loro unica uscita per quell’etichetta “Cactuses Come in Flocks”, fu pubblicata in un primo momento solo su cassetta. Hanno poi firmato per l’affermata etichetta di Chicago Skin Graft per la quale hanno pubblicato “Speak, Squeak, Creak” nel 1994, seguito da “Scratch or Stitch” nel 1995, registrato da due maestri dell’avanguardia di Chicago come Steve Albini e Jim O’Rourke. La band ha poi fondato la propria etichetta A-Zap per la quale è uscito “Charlie” nel
1998, anno in cui uscì anche un live album per l’etichetta di John Zorn Tzadik. “Teeny Shiny” è seguito nell’autunno 2000, e “cell-scape” nel 2003. Oltre all’incredibile
intensità e furore delle loro esibizioni i Melt Banana hanno fatto breccia nel cuore di USA ed Europa grazie ai testi (in un peculiare inglese in stile stream of consciousness) e ai titoli dei loro brani, che riflettono una cultura pop giapponese con cui non si ha familiarità ma che risulta molto attraente per gli occidentali. Dopo i trionfi da tutto esaurito del 2001 e del 2003 i Melt Banana tornano a Bologna in coincidenza con l’uscita della raccolta di singoli “13 hedgehogs”, mentre è appena uscito anche lo split che li vede accoppiati ai Fantomas di Mike Patton, pubblicato dell’etichetta bolognese Unhip records.


sito del gruppo: http://www.parkcity.ne.jp/~mltbanan/



sito dell’etichetta: http://www.a-zap.com/
 
WITH LOVE


WITH LOVE is a quartet formed in the Italian countryside sometime in 1995. The band shortly made a name for themselves with their wild and aggressive live shows in every type of venue, from squats to clubs, friends’ gardens, in the woods and even at folk festivals. After many shows around Italy and the rest of Europe, the band managed to record their first album “With Love” (Green Records, 1998) followed shortly by “I Love Cul De Sac” (Green Records, 2000), both considered essential releases for the Italian punk scene. WITH LOVE combine a range of influences – from American bands such as HEROIN, ANGEL HAIR, and CRIMSON CURSE, to Italian bands like NEGAZIONE and INDIGESTI. In 2004, the band released the critically acclaimed “Tuoni Fulmini Saette” (Heroine, 2004), an insane mix of violent and fast hardcore with ambient, noise and progressive edges. In 2005, they completed recording of the follow-up, “A Great Circle” – essentially a single, long track created to accompany singer Nico Vascellari’s short film of the same name. Based on three live performances created and staged in three locations (an art gallery, a museum and a forest), it will be released by GSL (also home of !!!, arab on radar, the locust, the rapture, the mars volta etc etc) on DVD in early 2006.


sito del gruppo: www.thewithlove.org


sito dell’etichetta: www.goldstandardlabs.com