Strength Approach ‘The Fall through my eyes’

(Autoproduzione 2003)

Dopo lunga attesa esce un lavoro nuovo di questa formazione romana. Il Mcd colpisce subito al primo ascolto per una lunga serie di motivi. Innanzi tutto il cambiamento di suono della band, sicuramente più melodico e qui si può dire che non sia una vera e propria svolta, quanto un percorso intrapreso già da diversi anni; poi la voce, decisamente più urlata. Un’altra novità sono i testi, non più proclami sulla scena e l’hardcore ma a questo giro si parla d’amore; una svolta decisamente emo…
Le canzoni sono tutte e cinque belle e i dieci minuti della loro durata scorrono velocissimi, giusto il tempo che intercorre tra lo spegnere la sveglia, accendere lo stereo ed alzarsi dal letto…
Non posso fare a meno di menzionare le chitarre che fanno un gran lavoro, intrecciando belle melodie con degli arrangiamenti grandiosi.
Il lavoro vede la partecipazione di vari guests che non ho ben capito perché non si sentono quasi per niente nelle canzoni. Eccezion fatta per il cantante dei Friday Star che nell’ultima traccia fornisce un’ennesima riprova delle sue doti canore duettando con il Blasi; il risultato è azzeccato. E non posso fare a meno di dire che The Fall Through My Eyes è una delle canzoni melodiche più belle che siano uscite dalla scena hardcore romana.
Il Mcd uscito stranamente autoprodotto, verrà presto ristampato con una video track e remixato dal mitico Don Fury (anche se voci lo vogliono ormai perso nell’alcool) il tutto su SOA records, la più amata dagli italiani, altro che Scavolini…

Voto: 8

Link correlati:www.strenghtapproach.com

Autore: michelepan@katamail.com