Pin Pals ‘S/T’

(Autoproduzione 2003)

Già autori nel 2001 di un 4 tracks EP 7” , gli aretini Pin Pals tornano con questo demo di 11 canzoni registrate tra febbraio e maggio 2003. Se nel precedente EP il loro sound ripercorreva le orme di un raw garage punk di chiara matrice mid 60s /Back From The Grave style, con frequenti incursioni nel surf , in questa loro nuova prova predominano nettamente i suoni di più pura ascendenza punk’77.
Il demo è totalmente votato al culto del più “wild” e autentico punk 77’ sound, quello degli Heartbreakers o dei Saints per intenderci . I Pin Pals non lanciano proclami politici o messaggi “profondi” in nome dell’umanità, suonano semplicemente un “bastardo” punk 77 figlio di bands “bastarde” come Stooges o Sonics o New Race, e lo fanno dannatamente bene a mio parere . Almeno 6-7 canzoni del demo (su tutte DooDoo , Drop Me Out, Watch Me Play R’n’R’ e Yeah Man(I Wanna Fuck Your Sister)) sono veramente azzeccate . Le loro brevi canzoni di 2 minuti 2 sono concentrati energetici di puro basement rock’n’roll, nient’altro, ma il tutto è fatto con bravura e capacità. A tratti mi hanno ricordato gli australiani Rocks. Bravi davvero. Unica nota “dolente” la qualità della registrazione del demo, veramente lo-fi, ma trattandosi di punk rock’n’roll 77 chissenefrega, va bene così. D’altronde, se avessi preferito ascoltare suoni celestiali e imperiture romanze d’amore mi sarei rivolto all’organista parrocchiale!, mica ai Pin Pals!

Per contatti:
pinpals2003@yahoo.it

Voto: 8

Link correlati:

Autore: thebarracudas@katamail.com