Sux! ‘Lucido’

(Santeria /Audioglobe )

Giorgio Ciccarelli è una figura importante nella scena del rock alternativo italiano. Ieri attivo con scomparse formazioni underground come Color Moves e Sundowner, oggi collaboratore degli Afterhours, come fonico e multistrumentista dal vivo, e soprattutto come leader dei Sux! band che tra un’ingiustificata indifferenza generale, è già arrivata al difficile terzo album. Sarebbe un errore continuare a sottovalutarla, perché questo “lucido” ci presenta una rock band che gode di ottima salute, e di un proprio linguaggio, anche se non mancano ovviamente punti di contatto con i Marlene Kuntz o con i cugini Afterhours.
Rock diretto e delirante, sostenuto da chitarre ruvide e da ritmiche spigolose su cui si incastrano a meraviglia melodie straniate e ossessive. In questa maniera i Sux! trovano una personale via al rock concependo pezzi che sanno evitare la prevedibilità e banalità pur rimanendo in qualche maniera immediati e metabolizzabili ai primi ascolti. A questo contribuiscono anche le liriche di Ciccarelli, lucide e surreali al tempo stesso, capaci di esplorare la propria sfera personale (Bella Giornata), come di graffiare in profondità quando si tratta di attaccare l’addormentata società odierna (Totale Degrado Morale, Mondo Migliore).
In definitiva, un disco completo e ispirato, dotato della giusta dose di ruvidezza e melodia e illuminato da testi intelligenti (ascoltarsi Sagome), per un gruppo che non ha davvero nulla da invidiare ai Marlene Kuntz.

Voto: 8

Link correlati:sux! sito ufficiale