The Sonic Company ‘The Sonic Company’

(Autoproduzione 2002)

Partiamo con il nome: The Sonic Company, band composta da Luca Brunetti (chitarre,tastiere), Federico Missio (sax), Cristian Rigano (piano Rhodes).
Passiamo al lavoro: per quello che riguarda la produzione posso dire che è un disco che “suona” molto bene. Mi spiego meglio: gli arrangiamenti sono curati, magari non originalissimi, ma sicuramente di buon gusto e buona anche la qualità audio. Tra atmosfere jazzate e nu-funk e ritmi down-beat le tracce risultano bene accostate tra loro; ottimi anche gli interventi della vocalist Fiorella Quinn, forse un pò meno il rap di Jay Johns, ma questa traccia in particolare è quella che si presta di più ad essere una traccia radiofonica…!!!
La nota negativa è il fatto che le sonorità sono molto comuni e non c’è “quel qualcosa” che risalta particolarmente e che ti tiene incollato alle casse. Concludo dicendo che è un lavoro da ascoltare e valutare personalmente, che questa è una band che ha ottime possibilità di viaggiare nel panorama oggi chiamato chill-out, lounge o come voi meglio preferite… La difficoltà, si potrebbe dire, sta nel ritagliarsi il giusto e originale spazio in un mondo dove ci sono fin troppe produzioni simili e spesso prive di significato.
Lascio a voi il giudizio finale.

Voto: 6

Link correlati:

Autore: stivox@hotmail.com