Primadellapioggia ‘Tesis’

Shove Records 2002

E’ una domanda che tutti si pongono spesso, cosa rimane da dire al rock e alla musica in generale? Ormai decisamente poco, perciò quello che bisogna dire è bene comunicarlo in maniera piacevole o perlomeno tecnicamente impeccabile. I primadellapioggia, gruppo hardcore udinese capitanati da Daniele Stroppolo, riescono a fare entrambe le cose in maniera perfetta.
“Tesis” sono nove canzoni di hardcore ora urlato, ora sofferto ma sempre sincero, scritte in un coraggioso italiano che riesce facilmente ad emozionare l’ascoltatore e ad annoiarlo molto di rado.
Sbocchi nel progressive e pezzi più pacati del solito hardcore italiano fanno di questo cd una vera rarità al giorno d’oggi nel panorama musicale underground. La voce di Daniele poi è perfetta, furiosa quando serve e fragile nei momenti più pacati, evitando intelligentemente i tanto utilizzati coretti che sinceramente ormai suonano abbastanza ridicoli.
Forse l’unica critica che potremmo muovere ai primadellapioggia è che con un pizzico di coraggio in più si poteva fare un cd da mascella per terra. Ma tutto sommato non credo sia possibile accusare una band post hardcore di essere poco progressive, poi fargliene un torto sarebbe assurdo.
Si può invece dire della produzione un po’ sbrigativa della batteria, che tende ad offuscarla nei momenti in cui servirebbe qualcosa di più oltre al suono macinante delle chitarre.
Però va bene, i primadellapioggia sono comunque un piccolo tesoro da non lasciarsi scappare, per esperti del genere e anche per chi è agli inizi. ‘Non c’è altro’.

Voto: 8

Link correlati:Homepage della band

Autore: nukep@inwind.it