Xinlisupreme ‘Tomorrow Never Comes’

Da tempo quelli della Fat Cat ci abituano ad ottime emissioni che vanno ad esplorare i confini sonori della microelettronica da ascolto e del noise. Centrano di nuovo il bersaglio con questo duo di nichilisti giapponesi ed il loro progetto Xinlisupreme. “Tomorrow Never Comes” è un viaggio di oltre sessanta minuti in luoghi sonici impervi fatti di feedback distorti di chitarre, spettri ritmici e frammenti di elettronica. I due creano un blend che ha le influenze del rock più maledetto e la sensibilità ambient di certa elettroacustica di ricerca. Ne viene fuori un disco molto suggestivo, adatto a chi, di tanto in tanto, avverte un intenso bisogno di proiettarsi in ascolti emozionali fuori dagli schemi, senza preconcetti.

Voto: 7

Link correlati:Fat Cat Records