The Vickers ‘Keep Clear’

(Foolica Records 2009)

“Keep Clear” dei fiorentini The Vickers è il classico disco che, pur non inducendo chi lo ascolta a gridare al miracolo, si lascia ugualmente gustare, grazie alla semplicità e alla leggerezza delle melodie, articolate, suonate e cantate in modo tale da rifuggire quella che, in questi casi, è la peggior nemica: la presunzione.
Andrea Mastropietro (voce e chitarra), Francesco Marchi (voce e chitarra), Federico Sereni (basso, cori e armonica) e Marco Biagiotti (batteria, percussioni, xilofono e cori), con questo loro debutto per conto della Foolica Records, hanno realizzato un LP che pur evidentemente compromesso con un certo sound di tendenza (pop-rock-folk in chiave indie) risulta alla fine gradevole, con le dodici tracce che si susseguono senza particolari slanci ma neppure cadute di tono.
Certo, i quattro devono ancora crescere, e tanto, prima che sia effettivamente possibile accostare la loro musica – come fatto nelle note stampa che accompagnano il CD – a quella di gente come Kinks, Beatles, Cream, Neil Young e Bob Dylan. Tuttavia, la band merita considerazione, se non altro per le buone qualità qui dimostrate.

Voto: 6

Link correlati:The Vickers MySpace Page