Winning ‘Could We Believe In Magic?’

(Ache Records/Scratch 2008)

Il secondo lavoro in poco tempo per il superprolifico Andy Dixon, insieme ai compagni di viaggio Gregory Adams e Paul Patko. Gli ingredienti: un patch-rock che altalena momenti math a momenti indie; la voce di Dixon che scimmiotta Thom Yorke e che in verità non si capisce dove vuole andare a parare. Emuli, nostalgici od originali?

A sentire il successore di This Is An For Cigarettes si colgono le influenze del Gorge Trio e degli U.S. Maple, ma l’indie sbilenco di questi tre ragazzi non ha ancora trovato una forma stabile, che stia in piedi da sola. Sarà per la prossima volta, Andy.

Voto: 5

Link correlati:Ache Records Home Page

Autore: taffey6977@gmail.com