Carbon/Silicon ‘The Last Post’

(Carbon/Silicon Records 2007)

Per chi non lo sapesse, Mick Jones e Tony James, nucleo fondamentale di questi Carbon/Silicon, sono due veterani della scena punk inglese. Il primo era il chitarrista dei Clash (poi fondatore dei Big Audio Dynamite e produttore dei Libertines); il secondo suonava il basso nei meno noti ma altrettanto importanti Generation X (il cui cantante era un certo Billy Idol…) e, dopo lo scioglimento di questi, nei Sigue Sigue Sputnik.
Il progetto Carbon/Silicon nasce per volere di questi due musicisti nel 2002. Dopo ben sette album pubblicati esclusivamente in Internet, sul sito ufficiale della band, i Carbon/Silicon hanno fatto il loro ingresso ufficiale nel mercato discografico nel 2007 con questo “The Last Post”.
Accompagnati dal bassista Leo “E-Zee-Kill” Williams (ex Big Audio Dynamite) e dal batterista Dominic Greensmith (ex Reef e Kubb), Jones e James (per l’occasione alla chitarra), tratteggiano 12 brani in bilico tra songwriting punk, indie e spunti new-wave (senza dimenticare qualche intervento dell’elettronica). Tra i momenti più significativi del disco, The News (il primo singolo estratto), The Whole Truth, Tell It Like This, War On Culture, What The Fuck, National Anthem, Really The Blues e Why Do Men Fight.

Il risultato è un CD che, seppure non contiene anthem memorabili come London Calling (Clash) o Your Generation (Generation X), risulta ben scritto e raffinato, ma senza essere senile. Più che dignitoso.

Voto: 7

Link correlati:Carbon Silicon