Clock ‘Clock’

(LadyMusicRecords 2006)

Trio napoletano vincitore di “Rock Targato Italia” 2006, i Clock suonano un (pop-)rock teso e vibrante che ha la sua maggiore (unica?) fonte di ispirazione nel sound degli Strokes. Dalla formazione di Casablancas e soci, Francesco Perzico (voce e chitarre), Salvatore Elefante (basso) e Marco Biello (batteria e cori) prendono in prestito ritmiche e riff: il risultato dello “sforzo” creativo sono le quattro tracce di questo omonimo Ep, coprodotte con il Red House Recordings Studio di Senigallia.

Intendiamoci: Ti Lascio Andar Via, Senza Un Motivo, Circondami Di Te e L’Altra Sera non sono propriamente brutte. Si nutrono di buone melodie (soprattutto la terza), hanno un piglio sbarazzino che non dispiace, sono suonate con discreta perizia. Però non c’è alcuna traccia di originalità. Neppure un minimo. In alcuni frangenti pare di ascoltare la versione italiana degli Strokes, per quanto il sound è derivativo. A peggiorare il bilancio poi ci sono i testi, terribilmente banali: possibile che tocchi ancora ascoltare cose del tipo “come una stella tu sei” o “non è facile per me/ ritrovarmi senza te”?

Voto finale: insufficiente.

Voto: 4

Link correlati:Clock MySpace Page