Equality Records

doppia uscita doppia recensione per la label hc capitolina

La label romana Equality Records dopo un periodo di assestamento più o meno lungo seguito all’uscita del mcd dei Receipt, riparte finalmente alla grande con due uscite nuove.



SUMMER LEAGUE        
Supposed To Trial
MCD
La prima uscita è il nuovo lavoro, il terzo per l’esattezza, di questa formazione bolognese che comprende veri e propri veterani dell’hardcore italiano (Ageing, Ivory Cage). Otto canzoni, sette nuove più una versione rimasterizzata di ‘Empty Stare’ già presente sul precedente sette pollici. Suono tra Boy Sets Fire e Turning Point, quindi old school melodico, rockeggiante e decisamente particolare. Personalmente più lo ascolto più mi piace!
Testi politicizzati e interessanti per un gruppo che si è sempre distinto per avere qualcosa di intelligente da dire; oltre a questo nel booklett trovate una riflessione sul significato dello straight edge che andrebbe fatta leggere a tutti i kids che si riconoscono nelle x. Grafica curata ed elegante, che volete di più?



DIE!      
I Hope You Die
MCD
Debutto per questa giovane formazione romana che vede la presenza di componenti passati o presenti di molti gruppi storici capitolini come Comrades, Strenght Approach, Grievance, Notorius, Opposite Force, Bruma, Stainless Delight. Una sorta di all stars band!
10 pezzi brevi e veloci di punk hardcore bandana trash decisamente influenzato da un suono primi ’80 tra la west e la east coast; quindi Black Flag, Jerry’s Kids, DRI e chi più ne ha… Ma anche contaminazioni hard rock non mancano e rendono il tutto davvero spassoso. Registrazione effettuata assolutamente al di fuori dei consueti schemi hardcore, quindi decisamente punk!
Copertina geniale in pieno stile “Appetite for destruction”. Testi ironici e ultra polemici nei confronti della scena sulla scia del “Fuck Metal”. Ma anche testi sullo skate e sul diverimento. Questa non è l’Italia del 2004 è la California dell’84!       



Sito: www.equalityrecords.com


Michele Panuccio