programma serate ear-job al covo di bologna – dicembre

Melt Banana, Settlefish, Edible Woman…messaggio è stato scritto con un insieme di caratteri diversi dal tuo. Se non è visualizzato correttamente, clicca qui per aprirlo in una nuova finestra.

salve.

con preghiera di pubblicazione/diffusione faccio seguire il programma dei
concerti per il mese di dicembre all’interno delle serate “ear-job” del
venerdì in quel del covo club di bologna. ovviamente rimango a disposizione
per ulteriori approfondimenti e/o invio di foto/materiale promozionale.
colgo l’occasione per ribadire l’importanza dell’evento di questo venerdì 21
novembre che vede protagonisti i giapponesi Melt Banana e di cui si era data
notizia nel precedente comunicato. è invece stato annullato all’ultimo
minuto il tour degli Operator, la cui data bolognese era prevista sempre al
covo per venerdì 28 novembre.
ringraziando dell’attenzione saluto cordialmente,

giovanni gandolfi/unhip records
www.unhiprecords.com


EAR-JOB DISKO

tutti i venerdì sera, in sala bar dopo i concerti, perentoria selezione
indie-rock con dj UDA (unhip records, radio città del capo) +
guests

dalle h. 22 al COVO, viale zagabria 1, bologna
tel/fax 051 505801
www.covoclub.it
info@unhiprecords.com

programma di dicembre 2003:

i concerti termineranno entro le 00:30!!

venerdì 5 dicembre

THE NEW WAFER (Bologna)

nell’ambito di una orgiastica serata-festino dedicata agli anni ’80, i new
wafer si lanceranno in covers del meglio della new wave e del synthpop. in
sala piccola dj Uda + Dedu in una audace ma inconfutabile scaletta 80s
mirata a “sdoganare” samantha fox e sabrina salerno.

venerdì 12 dicembre – unhip gathering:

SETTLEFISH (Bologna, Deep Elm records) + EDIBLE WOMAN (Fano, Psychotica
records)

dopo le millemila date tra usa ed europa lo sbalorditivo quintetto bolognese
dei
settlefish ha scelto il covo per il proprio homecoming show.
imprescindibile!!! ad aprire uno dei gruppi più promettenti della penisola
che presenterà in anteprima i brani del disco d’esordio in uscita nel 2004.

venerdì 19 dicembre

PERTURBAZIONE (Rivoli TO, Santeria)

ritorna con veemenza a bologna il gruppo più fervidamente amato dell’indie
pop cantato in italiano con il gran finale del tour di “in circolo”, il loro
lodatissimo disco di struggente intensitè e contagiosa umiltè.

<note biografiche>

SETTLEFISH + EDIBLE WOMAN venerdì 12/12

EDIBLE WOMAN

Edible Woman  nasce nei primi mesi del 1999 da un idea di Giacomo
Governatori, chitarra del gruppo, e di Andrea Giommi, bassista. Ai due, si
aggiunge poi Nicola Romani alla batteria.
Già dalle prime sessions il trio si cimenta in una miscela di hardcore
rumoristico e funk/blues di natura nevrotica. Dopo diversi mesi ai tre si
aggiunge Luca, fratello di Andrea, in qualità di cantante.
I quattro si dedicano alla stesura di pezzi violentemente ritmici. Si fanno
sentire le influenze della  scena noise-hardcore di Chicago del post-punk
britannico e un gusto sotterraneo per il rock’n’roll.
Registrano nel settembre 2001 un demo autoprodotto con cinque brani e, dopo
una discreta attività live, nell’ ottobre 2002 entrano in studio ai
http://www.redhouserecordings.com/ “Red House Recordings”  di Senigallia
(AN) per registrare il loro primo disco coprodotto da David Lenci. La
registrazione e il missaggio dei dodici pezzi, poi ridotti a dieci nella
scaletta finale, avviene nell’arco di una settimana.
Esce nell’ottobre 2003 per Psychotica Records (Taranto, distribuzione
Goodfellas) il cd “Fragments”, compilation che ospita, oltre a “Naked With
Socks” degli Edible Woman, pezzi inediti e non di ZU, Bellini, Twig
Infection, Jasminshock, Logan, The  Planet The, Damien Frost e altri.
2004: è prevista a gennaio l’uscita per psycotica rec. del primo cd di
edible woman, con il titolo provvisorio di  SPARE ME / calf.

www.ediblewoman.it


SETTLEFISH

i settlefish si formano nel ’99 a bologna con l’idea di fondere elettronica
e
post-hc alla orange 9mm/quicksand, pubblicano un anno dopo uno split su
loudblast records. Dopo alcuni avvicendamenti nella formazione, il gruppo
cambia strada e si sposta su uno stile che incamera sia la grande lezione
del post-hc washingtoniano, sia parti più post rock e cerebrali. i
SETTLEFISH
sono Jonathan Clancy (voce, chitarra, synth), Emilio Torreggiani (chitarra),
Bruno Germano (chitarra, voce), Phil Soldati (batteria) e Paul Pieretto
(basso).
Dal luglio 2002 il gruppo è sull’etichetta americana deepelm, grazie ad un
demo
registrato con l’aiuto di danilo silvestri: un fonico che lavora con bruno
nello studio analogico adiacente la sala prove. Il disco “dance a while
upset” è uscito nel febbraio del 2003. A marzo i 5 si sono imbarcati in un
tour in america
di più di 30 date, seguito ad ottobre/novembre da quello europeo di 31 date.
il covo è stato scelto per celebrare il ritorno nella propria città natale
dopo il successo riscosso all’estero.

www.settlefish.com
www.deepelm.com