Raised Fist ‘Ignoring the Guidelines’

Questo gruppo rappresenta bene l’ala dura dell’ormai quasi storica etichetta svedese. Il disco in questione è un bell’esempio di Hard Core senza compromessi. Il disco è intenso, veloce, a tratti pesante, con qualche assalto metal che però non è mai troppo invadente e in effetti il loro lato “punk” (si fa per dire) emerge spesso con begli stomping e coretti.
Il gruppo può vantare un’ottima sezione ritmica e una chitarra dai riffs decisi, la voce aspra di Alexander completa il quadro.
“Breaking me up” e “The model on TV” sono le tracce più convincenti. Bella anche la cover di “New Direction” dei GORILLA BISCUITS, che conferma come i RAISED FIST affondino le loro radici nell’Hard Core newyorkese, rivisitandolo con capacità e condividendo più di una sonorità con gruppi come THE WEAPON, REFUSED e CITIZENS ARREST

Voto: 7

Link correlati:Burning Heart Records

Autore: michelepan@katamail.com