split ‘VORTICECREMISI/SIDEWINDER’

7″autoprodotto diviso tra gli anconetani Vortice Cremisi e gli inglesi Sidewinder: un brano per i primi, due per i secondi, tre variazioni sul genere Stoner. I Vortice piu’ che da Ancona sembrano provenire da qualche landa desolata dell’Arizona. Si perche’ ci propongono uno Stoner molto “desertico” , vicino alle sonorita’ dei maestri Kyuss o dei Soundgarden (la voce di Giovanni Cifaldi ricorda un po quella di Chris Cornell).
Discorso diverso per i Sidewinder (ex-HellBastard) che premono di piu’ sull’acceleratore, inseriscono voci campionate ed hanno un cantante che forse vedremmo meglio in una funky band. La loro Make heavy objects fly across the room é gustosissima. Questo split val bene l’acquisto per cui se non lo trovate al negozio contattate, gente, contattate.

Voto: 8

Link correlati:sito vortice