Morsura ‘Selvatica’

(Only Fucking Noise Records 2018)

I Morsura sono un power trio di stanza tra Macerata e Venezia. Si tratta anche di un supergruppo, perché vi sono membri di Tagliabuio e Lucertolas.
Il loro sound è ciò che affascina maggiormente gli amanti del noise e del postcore.
Nel loro DNA, infatti, troviamo elementi di One Dimensional Man, Unsane, Marnero e Buñuel.
“Selvatica” è ben condensato in trentuno minuti e nove brani, essenziali, diretti e affilati, che non lasciano scampo a nessuna attenuante. Chiari e diretti i Morsura lanciano badilate di noise shellacchiano nella title-track e si lasciano andare al postcore nelle circolari e tirate Assenza e Supplica, anche se quest’ultima viene stirata per oltre otto minuti.
La ritmica martellante e disincantata di Ad un passo evoca i migliori One Dimensional Man, mentre in Convergenza il basso scalpita in maniera insistente e in Nessun eroe scoppia la frustrazione martellante e incazzata. Irresistibile La resa nella quale si fondono il noise chicagoano e l’hc, con una carica che spinge il trio ad una marcia imperturbabile e schiacciasassi.
Un esordio che lascia il segno indelebile del miglior indie-noise!

Voto: 9

Link correlati:Morsura Facebook Page