Sult / Lasse Marhaug ‘Harpoon’

(Conrad Sound / Pica Disk 2017)

Stritolamenti materici dalla Norvegia.
Il trio impro acustico
dei Sult (Håvard Skaset, Jacob Felix Heule,
Guro Skumsnes Moe / chitarra, percussioni, contrabbasso), con
la propria attitudine microfonatoria a carpir ogni singola voce dal
corpo strumento torturato, lo scultore di suoni Lasse Marhaug
a metterci mano in fase post.
Come loro prassi, i Sult
apparecchiano il proprio universo sonoro fatto di raschiamenti e
torsioni (legno o metallo è indifferente), stordente e
soffocante nel suo impatto frontale tutto armonici da taglio,
cigolamenti, attriti da scintille, parassiti brulicanti ad infestar
il corpo e la sensazione di un’imponente, rallentata implosione del
circostante.
Lasse Marhaug a disporre stratificazioni e
spaziature.
Il suono di roba che si sfascia, che va fuori asse e
ciabatta.
Fra tensione e rilascio (più
collasso).
Visionaria ferocia non allineata.

Voto: 8

Link correlati:Conrad Sound Home Page