Deison / Mingle ‘Innersurface’

(St.an.da 2017)

Tornano a fluttuar insieme Cristiano Deison e Andrea
Gastaldello
(aka Mingle).
Tra field recordings,
trattamenti digitali, oggettistica assortita e l’arte del drone.
Una
fascinosa raccolta di notturni piani sequenza in lenta e sfiancante
stratificazione pigolante/cortocircuitata.
Masse detritiche in
elegante disposizione, arcaici cigolamenti di rugginosi ingranaggi e
gomme digitali in rotazione (Hole), richiami in lontananza
spersi in non rassicuranti nebbie (Mud), attraversamenti di
malinconiche melodie accartocciate (Reverse).
Torpide
sequenze ambient/post industrial in lisergica estensione (Cisterna),
l’introversione minimal cameristica post disastro (ospite il violino
di Nicola Manzan) di It Was…,
la sospensione inquieta/carpenteriana di Petrolio.
All’oggi
la loro più riuscita opera.

Voto: 8

Link correlati:Silentes Records Home Page