AA. VV. ‘The Sacred Drones Of West Kalimantan’

(Tresno Records 2016)

Raccolta di field recordings, registrati nella zona del Borneo
(West Kalimantan in indonesiano) nel 2015 da Ldgu (boss della
defunta label Lil Pitch e del nuovo progetto Tresno
Records
).
Siam sulle orme del lavoro documentaristico svolto
in loco dalla Smithsonian negli anni novanta.
E, a parte
l’infame remix a 180 bpm posto in apertura, quel che segue, è
puro nettare per padiglioni auricolari sfiniti.
Corde, canti
devozionali e rituali danze, metalli, pietre e legni, bambini che
giocano e casinano, cani che abbaiano, acqua che fluisce, il ronzio
insettifero d’interni affumicati, magiche cerimonie, passaggi a volo
radente di arcaiche melodie belle da stringer il cuore e il tintinnio
operoso del quotidiano.
Gonzo di un gonzo, inattesi nel coppin
accostamenti sovrapposti, lo sforzo e bellezza del volo di Popol
Vuh
e l’amore nel deserto sonorizzato da Jerry Garcia in
“Zabriskie Point”.
La terra bisbiglia un messaggio
uguale per tutti da sempre.
Basta interromper il frastuono e
appare.
(Il ricavato, sarà interamente devoluto al
villaggio di Datah Diaan).

Voto: 8

Link correlati:Tresno Records Home Page